Post

A pranzo da Piada Tosta, ambiente dinamico, insalate leggere e saporite

Una giornata calda di fine maggio e un pranzo con la sorella, da fare al volo. Siamo nella zona di riferimento della sorella e quindi è lei che guida e decide dove andare a mangiare, finiamo così da Piada Tosta, che mi piace e mi convince sin dal ciao. In via Sant'Antonio da Padova 14/b, il locale è piccolo, ma accattivante, propone lunghi tavoli con sgabelli, tavolini da 4 e anche da 2; tutto parla di green e di riciclo. La decorazione, così come i contenitori delle bottigliette dei condimenti, per esempio, sono realizzati con i tubi di cartone che contenevano i lucidi dei progetti, arrivati dalla precedente vita del proprietario, un ingegnere che ha deciso di voltare pagina; in alto, una bicicletta appesa al soffitto, fa pensare a uno stile di vita sostenibile; le tasche posteriori dei jeans sono diventate tanti quadri che coprono allegramente una parete. L'ambiente introduce alla filosofia dei piatti, con ingredienti stagionali, ben abbinati e di qualità. Nella stagione f

Al Festival del Giornalismo Alimentare, il cibo ai tempi del covid e della guerra

I colori e i profumi di Flor ai Giardini Reali. E anche la mostra i Fiori del Re

Tre visite tematiche a Villa della Regina

Da youtube, il video di Kirsten Dirsen sulla Pra di Brëc di QOS Studio, a Locana

L'aperitivo portoghese della Bacalhau Osteria, sfizioso e leggero

Nell'Accademia del Panino, i sorprendenti e inaspettati sapori pop