Post

Torinesi per sempre: Valentina Stella, Torino torni a usare la sua energia creativa

  Valentina Stella, nata a Torino, 44 anni, scrittrice, vive a Lussemburgo Hanno lasciato Torino per amore, lavoro, avventura, ma non si sono liberati di lei. Per questo raccontano la loro Torino da lontano: cosa amano e cosa detestano della città, in cosa si riconoscono e a cosa si ribellano, quali sono i posti che non smettono di frequentare quando tornano e quanto si rimane  torinesi inside , anche vivendo altrove. Grazie a tutti loro, per il loro tempo e per il loro affetto che non muore per questa città. C'è bisogno anche di loro, per ripensarla.  - Torinesi inside per sempre? Cosa senti di aver conservato di torinese nel tuo bagaglio personale? Ho delle difficoltà a rispondere a questa domanda perché, nonostante il mio amore grande per la città, non mi sono mai sentita "torinese" al cento per cento. Un po' sicuramente per le mie origini: sono mezza veneta e molto affezionata a quella regione. In generale però sì, penso che le radici rimangano sempre, al mass

Torino: 5 luoghi per la Meraviglia

Storia di Maria Bricca, che cambiò le sorti dell'Assedio di Torino

TorineSÌ: Michela Calculli, se Torino valorizzasse la sua bellezza (anche delle periferie)

Parco Aperto a Villa Lascaris, dove cambiò la sorte dell'Assedio di Torino

Torinesi per sempre: Francesca Diano, mi porto il rigore sabaudo, mi manca il paesaggio

Regio Opera Festival e Pianoforte per natura: musica dal Teatro Regio e alla Reggia di Venaria