Post

A cena all'Osteria Bacalhau: il baccalà diventa anche un dolce!

Dopo la quarantena per il covid-19, la vita sociale riprende poco a poco. Per me è ripresa qualche sera fa, con un invito all'Osteria Bacalhau, in cui ho ritrovato giornalisti e blogger che non vedevo da tempo e che è sempre un piacere rivedere. L'occasione era l'inaugurazione di Fermata Bacalhau, il dehors ricavato dalla vecchia e abbandonata fermata del 3, proprio davanti all'Osteria, in corso Regina Margherita 22. La pioggia non ha permesso l'inaugurazione, ma l'idea di una cena alla fermata è davvero carina ed è un modo brillante di dare visibilità al locale, che ha nel baccalà il proprio elemento fondante.


"Volevo offrire ai miei clienti un'esperienza unica e speciale, che non fosse possibile altrove, nello stesso periodo ho scoperto il baccalà, me ne sono innamorato ed è nato Bacalhau" ha raccontato lo chef, Fabio Montagna, che intratterrebbe per ore parlando del pesce del Nord e che fa scoprire cose ignorate, anche attraverso i quadri che d…

Il Premio Ostana Lingua Madre online rende omaggio a Luis Sepúlveda

La Cappella della Sindone illuminata dal tricolore

21 donne riflettono sulla Costituzione il 2 giugno, al Circolo dei Lettori

La Ferrovia Cuneo-Ventimiglia tra i Luoghi del Cuore del FAI più votati

Sei lezioni online in attesa della Grande Invasione di Ivrea (ad agosto)

Il Regno segreto: al MAN di Nuoro una visione post-coloniale del Regno di Sardegna

Riaprono i Musei, torna in vendita Abbonamento Musei (dal 1° giugno)

I Musei Reali riaprono e lanciano una piattaforma di contenuti nel web