La notte che verrà, installazione itinerante di luci e suoni per la rinascita della Dora

Un'installazione di luci e suoni che il 28 luglio 2021 dalle ore 22 percorrerà entrambe le rive della Dora, dal Campus Einaudi al Parco Dora, per celebrare il via a 19 progetti che cambieranno il volto ai quartieri che vi si affacciano, migliorando la qualità della vita dei residenti. La notte che verrà , questo il suo nome, " trasporterà, cullata dal fiume, le voci, le lingue e le storie narrate dagli abitanti dei quartieri lungo il suo corso" spiega il comunicato stampa "I ponti di luce, trasportati da veicoli 100% elettrici, si muoveranno lungo gli argini del fiume e andranno a valorizzare, grazie al disegno luminoso, i luoghi simbolo dei quartieri. Sarà una coreografia in movimento che toccherà i ponti Carpanini, Livorno e Washington; che visiterà il Parco Dora, la Biblioteca Italo Calvino, il Campus e Borgo Dora, tutti luoghi simbolo di inclusività e condivisione. Ponti di luce tra le persone che condividono uno spazio sia reale, sia interiore. Al termine del pe

Buono da 15 euro sui treni Italo, per visitare il Salone del Libro di Torino

Il 26° Salone del Libro si terrà al Lingotto dal 16 al 23 maggio 2013 e ci sarà tempo di seguirlo su Rotta su Torino. I lavori dell'organizzazione sono entrati in dirittura d'arrivo e sono varie le novità che si stanno mano a mano annunciando.
Per chi arriverà da fuori Torino c'è un'interessante offerta messa a punto dal Salone del Libro con Italo Treno. Grazie a questa partnership, ci sono a disposizione dei visitatori della kermesse torinese migliaia di voucher da 15 euro da utilizzare per raggiungere Torino con Italo dal 9 al 23 maggio. La promozione è valida per tutti i viaggi con origine o destinazione Torino, per tutti gli ambienti (Smart, Prima e Club) e per le offerte commerciali Base.
Per usufruire dell'offerta e per maggiori informazioni, bisogna scrivere un'email a commerciale@salonelibro.it; verranno così forniti i codici per avere il voucher. L'offerta è valida fino a esaurimento delle disponibilità ed è un'ottima occasione per raggiungere Torino in treno nei giorni intensi del Salone del Libro.

Commenti