I Lunedì Green dei Giardini Reali di Torino: le visite in esclusiva

Per tutta la stagione invernale, i Giardini Reali aprono le loro porte per le visite dei Lunedì Green , riservate ai possessori delle tessere solidali ideate per finanziare la loro manutenzione e la loro promozione e al pubblico. Le tessere sono di durata annuale e di quattro tipologie, dalla più economica Amic* del verde 10 euro alla più cara, Giardinier* del Re , 250 euro, in un crescendo di vantaggi per i loro possessori. Si acquistano al bookshop dei Musei Reali, contattando l'Ufficio Comunicazione e Promozione Museale all’indirizzo mr-to.sostienici@beniculturali.it  o in occasione di eventi promozionali. I Lunedì Green sono curati dallo staff dei Musei Reali e permetteranno di scoprire la storia e le stratificazioni dei Giardini Reali, con visite dedicate ogni volta a un settore specifico, per rivelarne storia, curiosità, botanica, cura, manutenzione. Si terranno alle ore 11 e alle 15 di ogni lunedì, dureranno 60 minuti e sono a prenotazione obbligatoria all'email

Tutte le novità della Torino+Piemonte Card 2013

Turismo Torino lancia la Torino+Piemonte Card 2013 con varie novità rispetto alle tessere per turisti che l'hanno preceduta, offrendo ingressi scontati o gratuiti e sconti per numerose attività.
La carta, 2013 che può essere acquistata online e ne gli Uffici del Turismo di Turismo Torino e Provincia, nelle Agenzie Turistiche Locali del Piemonte e nei circuiti di vendita convenzionati, permette l'ingresso gratuito in ben oltre 190 siti culturali (musei, mostre, castelli, Residenze Reali di Torino e del Piemonte); tra le novità di quest'anno ci sono il Juventus Museum, il Museo del Risparmio, la rete dell'Anfiteatro Morenico, Palazzo Mazzetti, il Museo Etnografico di Frabosa; i principali trasporti turistici torinesi, come l'ascensore panoramico della Mole Antonelliana, la cremagliera Sassi–Superga, la navigazione sul fiume Po, la navetta Venaria Express sono gratuiti (ma, attenzione, i trasporti pubblici cittadini non sono inclusi!); gli ingressi a grandi eventi culturali come il Salone del Libro e il Salone del Gusto sono scontati; il City Sightseeing Torino ha una tariffa scontata di 10 euro per i possessori della Card (vale per una corsa) e i bambini con meno di 12 anni possono salire sull'autobus rosso panoramico gratuitamente.
Il calendario degli eventi per i quali la Card prevede sconti è consultabile nel sitoturismotorino.org.
La tessera è disponibile in quattro versioni, 2,  3, 5 giorni e Junior 2 giorni (quest'ultima per gli under 18), che costano rispettivamente 25 euro, 29 euro, 32 euro e 12 euro. E' nominale e non cedibile e la sua durata inizia dal suo primo uso.

Commenti