Tre visite tematiche a Villa della Regina

Tre visite tematiche a Villa della Regina con Federico Fontana, direttore dei lavori di restauro che hanno riportato a nuova vita questa residenza sabauda adagiata sulla collina e con vista invidiabile su Torino. Un'occasione speciale per scoprire come sono stati valorizzati non solo l'edificio, ma anche il parco, i giardini, la vigna, i padiglioni barocchi. L'architetto Fontana, spiega il comunicato stampa, "conduce i visitatori alla scoperta dei giardini e del parco focalizzando l’attenzione sugli aspetti peculiari dell'intero complesso: la composizione e il significato simbolico del Teatro delle acque, che si sviluppa dallo spazio semicircolare del Cortile d'onore, o Esedra, fino al Belvedere Superiore; la destinazione agricola di parte del parco della Villa, analizzandone gli usi originari e attuali attraverso curiosità storiche e botaniche; le trasformazioni del complesso avvenute nel corso dell'Ottocento, dopo l'occupazione francese, per arriva

Lo spettacolare panorama a 360° di Torino, dal grattacielo Intesa Sanpaolo

Non crescerà più, il grattacielo di Intesa Sanpaolo, che svetta nei cieli torinesi da corso Inghilterra. Ha raggiunto i 160,26 metri di altezza (mantenuta la promessa di lasciare alla Mole Antonelliana, con i suoi 167 metri, il primato di edificio più alto di Torino) e adesso i lavori riguarderanno solo riempimenti e rifiniture.
L'edificio sarà pronto per l'inaugurazione tra un anno: la previsione della fine dei lavori è per giugno 2014. Per ora ci sono le foto spettacolari scattate dall'ultimo piano del grattacielo, a 360° su Torino; le ha pubblicate repubblica.it e, si pensi quello si pensi dell'edificio di Renzo Piano e dell'opportunità di costruire colossi del genere davanti alle Alpi, rimane il fatto che la vista da lassù sarà inedita e spettacolare, imperdibile per i torinesi e per i turisti in visita alla città.


Commenti