Tre visite al cantiere di restauro della Fontana del Nettuno di Villa della Regina

L'ingresso a Villa della Regina, la residenza sabauda più panoramica di Torino, avviene attraverso un lungo viale, in salita, chiuso dal grandioso Grand Rondeau, al cui centro c'è la Fontana del Nettuno. È affiancata da due monumentali scalinate laterali simmetriche, disposte a tenaglia, mentre lo sguardo è già attirato dalla villa, finalmente a due passi. Le simmetrie scenografiche, l'asse visuale, la meraviglia sono tutti elementi del barocco torinese che trovano espressione in questa residenza. Saranno ancora più leggibili dopo il restauro delle sculture della fontana, che parte in questi giorni e che avviene grazue al lavoro degli studenti del primo anno del settore di specializzazione in Materiali lapidei e derivati; Superfici decorate dell'architettura del Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Torino, in convenzione con la Fondazione Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale&q

E anche Torino è una città Happy: il video sulle note di Pharrell Williams

Piazza Castello e la Grande Galleria della Reggia di Venaria, l'ultimo vagone della metropolitana e l'ascensore della Mole Antonelliana, il Teatro Regio e il Campus Luigi Einaudi, il Po e Palazzo Madama, Porta Palazzo e l'Arco olimpico. E' una rapida carrellata della Torino storica e di quella contemporanea, questo video voluto da Turismo Torino, per mostrare al mondo che anche la città della Mole è happy.
Coreografie improvvisate, con sorrisi e divertimento, in solitario o davanti a tutti, sulle note dell'ormai celebre tormentone di Pharrell Williams, et voilà Torino, città happy, per riconoscere i posti più amati e vedere se ne hanno lasciato fuori qualcuno. 
Dal canale di Turismo Torino, su youtube.

Commenti