Tre visite al cantiere di restauro della Fontana del Nettuno di Villa della Regina

L'ingresso a Villa della Regina, la residenza sabauda più panoramica di Torino, avviene attraverso un lungo viale, in salita, chiuso dal grandioso Grand Rondeau, al cui centro c'è la Fontana del Nettuno. È affiancata da due monumentali scalinate laterali simmetriche, disposte a tenaglia, mentre lo sguardo è già attirato dalla villa, finalmente a due passi. Le simmetrie scenografiche, l'asse visuale, la meraviglia sono tutti elementi del barocco torinese che trovano espressione in questa residenza. Saranno ancora più leggibili dopo il restauro delle sculture della fontana, che parte in questi giorni e che avviene grazue al lavoro degli studenti del primo anno del settore di specializzazione in Materiali lapidei e derivati; Superfici decorate dell'architettura del Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Torino, in convenzione con la Fondazione Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale&q

Salone del Libro 2014: gli sconti di Italo, i pacchetti turistici e le iniziative di Torino

Il Bene è il filo conduttore del Salone del Libro 2014, dall'8 al 12 maggio al Lingotto di Torino. Per parlarne arriveranno al Lingotto esperti di politica, finanza, filosofia, bioetica, da George Soros a Massimo D'Alema, da Fernando Sabater a Carlo Ossola, da Federico Rampini a Gustavo Zagrebelsky. Senza dimenticare il contributo che darà il Vaticano, Paese ospite della kermesse, e le centinaia di invitati per le altre iniziative.
Ci sarà tempo di parlarne, su Rotta su Torino. A poco più di venti giorni dalla partenza del Salone del Libro, questo post è dedicato a chi si sta organizzando per viaggiare a Torino e cerca sconti e opportunità per arrivare in città.
Italo è il treno ufficiale del Salone del Libro. Da qualunque parte d'Italia si potrà viaggiare verso Torino con 15 euro di sconto, sia all'andata che al ritorno. Basta andare sul sito www.lingottofiere.it/italo e compilare il form con i propri dati; si riceverà un'email con i due codici promo, uno per l'andata e l'altro per il ritorno, che dovranno essere utilizzati durante l'acquisto del biglietto, sul sito www.italotreno.it. I possessori della tessera ItaloPiù hanno diritto a un ingresso scontato al Salone del Libro. 
La visita al Salone del Libro può essere un'occasione per scoprire anche Torino, così Turismo Torino ha preparato una serie di proposte dirette soprattutto a chi arriverà in città in occasione della kermesse. I principali pacchetti turistici proposti prevedono un soggiorno di un paio di notti con una Torino+Piemonte Card Silver per ogni adulto, che garantisce, tra i vari sconti, anche un ingresso a prezzo ridotto al Salone; c'è inoltre la possibilità di scoprire la gastronomia locale con Sapori Torinesi, un'iniziativa che seleziona i migliori ristoranti legati alla tradizione (vedi www.turismotorino.org/enogastronomia); ci sono anche visite tematiche speciali, con letteratura e scrittori come protagonisti (tra le più interessanti, Books on the bus: a bordo con gli scrittori). Tutte le informazioni sulle iniziative su www.turismotorino.org/salonedellibro.
Tra le offerte preparate a Torino per accogliere i visitatori del Salone, questa di bike sharing: ci sarà un presidio temporaneo sul piazzale lato via Nizza, con la possibilità di comprare un abbonamento speciale per i 5 giorni del Salone del Libro a 5 euro.
E ancora al Salone, tutti i visitatori possono usufruire del wifi gratuito, senza limiti di tempo in Galleria Visitatori, Sala Gialla, Sala Rossa, Sala Blu, Sala Azzurra, Arena Bookstock.


Commenti