La Manica della Fondazione Collegio Universitario Einaudi, colorato e accogliente

Un edificio degli anni '50, in corso Lione, trasformato in La Manica, un collegio universitario da 41 posti, a pochi passi dal Politecnico e a poca distanza dalle fermate dei bus che conducono verso le diversi sedi universitarie sparse in città. È la bella operazione appena completata dalla Fondazione Collegio Universitario Einaudi, che, spiega nel comunicato stampa, "è impegnata nel rinnovamento di tutte e cinque le proprie residenze e nel recupero di immobili di proprietà fino ad oggi adibiti ad altri usi, con l'obiettivo da una parte di adeguarle a esigenze e standard della vita contemporanea, dall'altra di ampliare il numero di posti di studio e contribuire così all'aumento di questo tipo di offerta da parte del Sistema Universitario Torinese". La ristrutturazione de La Manica è piuttosto interessante perché garantisce ai 41 studenti non solo spazi privati dotati di tutti i comfort, manche ampi luoghi di socializzazione. Realizzata su progetto di DAR

Turismo in Piemonte: per il rilancio della Cuneo-Ventimiglia, sconti e agevolazioni ai viaggiatori

E' nata anche una pagina su Facebook, per promuovere il rilancio della linea ferroviaria Torino-Cuneo-Ventimiglia. Al bordo della chiusura, la linea sarà potenziata quest'estate, con l'inserimento di due nuovi treni nei finesettimana. Il primo partirà da Cuneo alle 6.51 e arriverà a Ventimiglia alle 9.05, il secondo partirà da Ventimiglia alle 16.50 e arriverà a Cuneo alle 19.05. Gli altri treni partiranno da Cuneo alle 7.51 (arrivo a Ventimiglia alle 10.20) e alle 14.13 (arrivo alle 16.39) e da Ventimiglia alle 10.30 (arrivo a Cuneo alle 13.03), alle 16.42 (arrivo alle 19.11) e alle 18.40 (arrivo alle 21.18). La tariffa è di 8,20 euro a persona, mentre per i bambini di età compresa tra i 4 e i 12 anni è di 4,10 euro.

Oltre ai nuovi treni ci saranno una serie di promozioni e vantaggi per chi, anche da Torino, utilizzerà questa linea per raggiungere la Liguria e la Costa Azzurra. Tutte le iniziative appartengono alla campagna Torino-Cuneo-Ventimiglia-Nizza Je t'aime, che ha anche un logo, in cui si vedono un grande cuore tra le montagne del Piemonte e il mare della Liguria, unite da un ponte e da un treno. Il logo è accompagnato dal claim la promozione delle Meraviglie. L'idea è quella di creare una sorta di circuito di attività commerciali, che, lungo la linea ferroviaria, siano convenzionate per offrire vantaggi ai turisti che mostreranno il loro biglietto. Agli esercenti saranno fornite anche vetrofanie varie, affinché siano riconoscibili dai turisti che hanno utilizzato la Torino-Cuneo-Ventimiglia. Ma non saranno solo sconti nei negozi: ci saranno anche agevolazioni nei Musei, sconti nel car sharing, nel bike e in vari eventi culturali; gli stabilimenti balneari della provincia di Imperia offrono già sconti sull'affitto degli ombrelloni a chi presenta il biglietto ferroviario. Nei prossimi giorni si conosceranno i dettagli dell'operazione, per cui, se avete intenzione di utilizzare questa linea ferroviaria, non perdete di vista la pagina su Facebook.

Dall'Assessorato ai Trasporti piemontese manifestano ottimismo e speranza per questa operazione: se gli operatori economici aderiranno in forze e se i risultati saranno buoni, non si esclude di ampliare la promozione fino a ottobre.



Commenti