I vincitori del Photo Contest La Venaria Reale 2021

La IV edizione del Photo Contest La Venaria Reale, che permette agli iscritti di muoversi nella Reggia e nel suo complesso (e quest'anno anche nell'adiacente Castello della Mandria) con poche limitazioni, per fotografare i suoi luoghi secondo la propria sensibilità e i propri gusti, è stata un successo. I 200 posti sono stati raggiunti in solo 39 secondi dall'apertura delle iscrizioni, per darvi un'idea di quanto la manifestazione sia ormai un punto fermo per gli appassionati e quanto fotografare la residenza sabauda sia un obiettivo ambito. Le foto vincitrici del 1° Premio del concorso (sin) e del 2°, firmte rispettivamente da Riccardo Bussano e Luca Prin Svoltasi tra giugno e luglio, la competizione ha adesso i suoi vincitori, che si sono aggiudicati premi per un valore totale di 2000 euro (e finalmente si parla di premi in denaro). La Giuria, composta da Guido Curto, Direttore Consorzio delle Residenze Reali Sabaude, in qualità di esperto di museologia, Massimo

Turin Epicurean Capital: l'incontro di cucina e letteratura, a settembre

Avreste mai pensato a Torino come capitale epicurea? A prima vista, ammettiamolo, proprio no. Ma poi, pensandoci, tra caffè, pasticcerie, aperitivi, sempre all'insegna dell'understatement sabaudo, sapete che sì, Torino è proprio una città epicurea, che ama i piaceri della buona vita?

Se ne parla la prossima settimana, il 2, 3 e 4 settembre, in una tre giorni a metà tra letteratura e cucina, organizzata da Lucia Hannau al Collegio San Giuseppe e alla Città del Gusto e chiamata, in inglese, Turin Epicurean Capital. Una ventina di professionisti tra scrittori, bloggers ed imprenditori si incontreranno per conversare sui temi della tavola in tavole rotonde, spettacoli ed eventi vari.

Si inizia il 2 settembre alle 10.30, al Teatro del Colleggio di San Giuseppe, in via Andrea Doria 18. Qui, in una tavola rotonda moderata da Antonietta Pastore, parleranno di cibo e dintorni, raccontando le proprie esperienze e il proprio lavoro, bloggers ed esperti come Sandra Salerno, Fabio Geda, Andrea Lee, Elena Kostioukovitch; alle 16.30 Giuseppe Culicchia leggerà alcuni testi, in italiano, in uno spettacolo teatrale. Il giorno dopo, alle 10.30, guidati dal moderatore Paolo Rigiroli, si confronteranno scrittori, esperti e imprenditori come Elena Loewenthal, Gian Luca Ranno, Walter Dang, Andrea Levine, Mara LeGrand, Diana Zahuranec. Nel pomeriggio ci si sposterà alla Città del Gusto di corso Stati Uniti 18/a, per una lezione di cucina piemontese tenuta da Benedetta Oggero (per partecipare bisogna prenotarsi all'email lucia@turinepi.com). La manifestazione termina il 4 settembre, con due eventi: alle 10.30 una tavola rotonda moderata da Paolo Rigiroli, con la partecipazione di Darryl Baldwin, Margherita Oggero, Valerie Quintanilla, Lisa Watson, Elena Chesta Schwarz; alle 16.30, la proiezione del documentario Heart & Soil, realizzato da Mara LeGrand (sarà proiettato in inglese, senza sottotitoli in italiano).

Come vedete, gli ospiti sono personalità di riconosciuto prestigio nei propri ambiti: ci sono bloggers che sono davvero influenti nel web e fuori, scrittori di fama internazionale, documentaristi e imprenditori di grande fascino (Mara LeGrand parteciperà alla tre giorni prima di imbarcarsi nelle riprese del suo prossimo documentario, realizzato in Piemonte, tra i piccoli produttori locali). L'idea fondamentale è di sottolineare l'immagine di Torino e del Piemonte come luoghi del cibo, sia da un punto di vista culinario che intellettuale. Cucina e letteratura che procedono di pari passo, che cercano un linguaggio comune e ci mostrano che sì, Torino può essere una città turistica se si parla di cultura, qualità e buona vita. Un confronto che per tre giorni, grazie alla presenza dei bloggers, tracimerà nelle reti sociali, perché food, turismo e informazione, passano ormai anche (soprattutto?) da lì.

I biglietti per la partecipazione alle tavole rotonde costano 8 euro (ridotto a 20 euro per tutte e tre le tavole rotonde); lo spettacolo di Giuseppe Culicchia costa 8 euro; la lezione di cucina, con cena inclusa, costa 24 euro; l'ingresso per la proiezione di Heart & Soil costa 8 euro; gli ingressi a tutti gli eventi delle giornate 2 e 4 settembre costano 13 euro. Tutte le info su turinepi.com, solo in inglese, anche se la manifestazione è bilingue...

Commenti