Vendemmia a Torino e Portici Divini: un autunno di eventi, tour e degustazioni con il vino

Vendemmia a Torino - Grapes in Town e Portici Divini ripetono la loro collaborazione anche nel 2021 e dal 22 ottobre al 7 novembre offrono a Torino un calendario di eventi con il vino e la sua cultura come protagonisti, online e in presenza. Vendemmia a Torino - Grapes in Town propone dirette in streaming, webinar e conversazioni dal suo nuovo sito, www.grapesintown.it , sull'app Grapes in Town (disponibile gratuitamente su Google Play e Apple Store) e sui suoi canali social. In presenza, ci sono la masterclass condotta da Lamberto Vallarino Gancia, wine expert, a Villa Sassi, le visite in cantina in occasione di Cantine Aperte in Vendemmia, la masterclass di fotografia della vigna urbana di Alba, la W ine Tasting Experience: turismo e sostenibilità a Villa Balbiano, a Chieri, e la masterclass delle Wine Angels. Belle anche le visite organizzate con Somewhere Tour &Events e con Promotur Viaggi, le trovate tutte, con tutte le info di costi e per le prenotazioni, sul sito di

Con Italy Art, il grand tour virtuale dei beni architettonici meno noti

E' stato presentato oggi a Torino Italyart, un progetto affascinante, che si propone un obiettivo ambizioso: far conoscere i gioielli meno conosciuti del patrimonio culturale italiano a chi utilizza il web. Da una parte i nostri Beni Architettonici e Culturali che arrivano a chi non ha le risorse economiche per raggiungerli, dall'altra uno strumento per incuriosire i potenziali visitatori e turisti circa i tesori meno noti ospitati dal nostro territorio.

Nel suo sito web Italyart propone una visita virtuale, attraverso foto navigabili a 360°, in alcuni dei più noti siti culturali italiani. Per il Piemonte ci sono i Castelli di Agliè (TO) e di Racconigi (CN) e, a Torino, Palazzo Reale e Villa della Regina. Una volta scelto il monumento che si vuole visitare, si apre una scheda, che offre una sintetica descrizione storica, quindi, cliccando su Visualizza Immersiva, inizia la visita virtuale, nei saloni più significativi; nelle foto, a tutto schermo, ci si muove spostando il mouse, si possono così ammirare anche i pavimenti e i soffitti, mentre un cerchio rosso indica dove cliccare per continuare la visita.

"Desideriamo suscitare l’emozione della conoscenza del Bel Paese, un 'Grand Tour' virtuale fra le bellezze storico artistico architettoniche e non solo” dicono i promotori dell'iniziativa nella loro mission.

Il sito web ha alcune parti in work in progress, ma dà già una bella idea di quello che sarà il risultato finale. L'indirizzo è www.italyart.eu


Commenti