Da youtube, il video di Kirsten Dirsen sulla Pra di Brëc di QOS Studio, a Locana

Kirsten Dirsen è tornata nelle valli alpine torinesi, alla scoperta di antichi edifici di montagna rinati a nuova vita. Dopo la Baita di Studioata , presenta nel suo canale di youtube (1,7 milioni di iscritti!) un bel progetto di ristrutturazione, realizzato a Locana, a poche decine di km da Torino. Qui la famiglia Laboroi ha voluto trasformare l'antica casa-fienile, che appartiene loro da ben quattro generazioni, in una casa per le vacanze, chiamata Pra di Brëc. Il progetto è stato affidato all'astigiano QOS Studio. Come spiega a Kirsten Davide Querio, geometra dello studio, l'edificio è stato liberato dall'intonaco aggiunto qualche decennio fa, per lasciare a vista i bei muri in pietra. Una scelta che ha restituito identità all'intera struttura: nel video si mostra il "prima" e "dopo" e si può apprezzare quanto la casa fosse stata resa anonima dall'intonaco e quanto invece adesso abbia una personalità coerente con il paesaggio circosta

Spira mirabilis: quando le pastiglie Leone incontrano le conchiglie

Il tandem Pastiglie Leone – Giorgio Bianco ci riprova e dopo il bel successo della mostra Cristalli di zucchero, lo scorso anno, propone un'altra associazione azzardata e suggestiva, con la complicità del Museo Regionale di Scienze Naturali.

Ricordate? La prima volta è stata fotografare insieme le caramelle colorate della Leone con i minerali delle collezioni del Museo Regionale di Scienze Naturali, per giocare con trasparenze, analogie, colori e forme. In questa seconda mostra, Spira mirabilis, Bianco associa i prodotti dello storico marchio dolciario torinese con le forme di conchiglie di molluschi marini, anch'essi provenienti dal Museo Regionale di Scienze Naturali. E anche stavolta il risultato è sorprendente: ci si stupisce per il fascino estetico degli abbinamenti, per i colori e per le forme di conchiglie sconosciute, per le curiose analogie che colori, allestimenti e associazioni creano tra le conchiglie e le caramelle, due mondi apparentemente estranei l'uno all'altro. Le fotografie in mostra sono 15 e sono state scattate per il calendario 2015 della Leone.

Spira Mirabilis è alla Biblioteca Nazionale di piazza Carlo Alberto 3 fino al 31 gennaio 2015; l'orario di apertura è dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13; nei giorni festivi sono previste aperture straordinarie il 4, 11 e 18 gennaio, dalle 15 alle 18; l'ingresso è libero. Per informazioni, numero verde 800 329 329, tutti i giorni dalle 9 alle 18; per prenotazioni per scolaresche o gruppo, tel 011 4326307 - 6334 – 6337.


Commenti