Photocall, la mostra più glamour al Museo Nazionale del Cinema

La mostra più glamour della stagione è al Museo Nazionale del Cinema, si intitola Photocall. Attrici e attori del cinema italiano e rende omaggio non solo ai divi del nostro cinema, ma anche ai loro fotografi, senza i quali, bisogna dirlo, non esisterebbero divismo né popolarità. Fotografie scattate sui set cinematografici, rubate dai paparazzi, fatte sui tappeti rossi dei Festival di tutto il mondo, a incarnare il sogno che il cinema è sempre stato, sin dalla sua nascita. E ci si sente un po' protagonisti all'inizio di questa mostra, quando, sotto la cupola della Mole Antonelliana, c'è un piccolo red carpet pensato per i visitatori, con la gigantografia di alcuni fotografi torinesi che accolgono i visitatori tra flash: ci si muove, ci si gira e ci si sente una star! Poi inizia il percorso espositivo, lungo la sala elicoidale che percorre la cupola. In quattro sezioni, Attrici e attori contemporanei , Dive Pop e Italian Men , Icone della rinascita e Ritratto d'

Spira mirabilis: quando le pastiglie Leone incontrano le conchiglie

Il tandem Pastiglie Leone – Giorgio Bianco ci riprova e dopo il bel successo della mostra Cristalli di zucchero, lo scorso anno, propone un'altra associazione azzardata e suggestiva, con la complicità del Museo Regionale di Scienze Naturali.

Ricordate? La prima volta è stata fotografare insieme le caramelle colorate della Leone con i minerali delle collezioni del Museo Regionale di Scienze Naturali, per giocare con trasparenze, analogie, colori e forme. In questa seconda mostra, Spira mirabilis, Bianco associa i prodotti dello storico marchio dolciario torinese con le forme di conchiglie di molluschi marini, anch'essi provenienti dal Museo Regionale di Scienze Naturali. E anche stavolta il risultato è sorprendente: ci si stupisce per il fascino estetico degli abbinamenti, per i colori e per le forme di conchiglie sconosciute, per le curiose analogie che colori, allestimenti e associazioni creano tra le conchiglie e le caramelle, due mondi apparentemente estranei l'uno all'altro. Le fotografie in mostra sono 15 e sono state scattate per il calendario 2015 della Leone.

Spira Mirabilis è alla Biblioteca Nazionale di piazza Carlo Alberto 3 fino al 31 gennaio 2015; l'orario di apertura è dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13; nei giorni festivi sono previste aperture straordinarie il 4, 11 e 18 gennaio, dalle 15 alle 18; l'ingresso è libero. Per informazioni, numero verde 800 329 329, tutti i giorni dalle 9 alle 18; per prenotazioni per scolaresche o gruppo, tel 011 4326307 - 6334 – 6337.


Commenti