I colori e i profumi di Flor ai Giardini Reali. E anche la mostra i Fiori del Re

Dopo aver sperimentato con successo igiardini della Palazzina di Caccia di Stupinigi per l'edizione autunnale, Flor sbarca per la bella stagione nei Giardini Reali. Dal 27 al 29 maggio 2022, dalle ore 9 alle 20, oltre 100 florovivaisti provenienti da tutt'Italia presenteranno le loro proposte per l'estate in arrivo, affiancati da artigiani, ceramisti e agricoltori che aiuteranno ad abbellire giardini e balconi con elementi d'arredo, consigli e nuove idee. Tra i florovivaisti presenti, anche rappresentanti da Slovenia e Olanda, a dare un tocco internazionale a una manifestazione che si arricchisce a ogni edizione. "Infinite varietà di rose, orchidee, iris, ortensie, arbusti da fiore, piante aromatiche e da frutto. Ma anche piante succulente e carnivore, orchidee, tillandsie, piante acquatiche, rampicanti e tropicali, da secco e da sole intenso, da ombra, bonsai, fioriture annuali, bulbose e graminacee" elenca il comunicato stampa tra le proposte che si tro

Arriva 6 Bianca: il trailer e il sito web (e poi la prima al Teatro Gobetti)

-10 giorni alla prima di 6 Bianca, il primo serial teatrale italiano, allestito dal Teatro Stabile di Torino al Teatro Gobetti, in sei puntate. Ricordate? Al centro della storia c'è Bianca, una giovane ereditiera torinese, che si suicida, svelando così corruzioni, compromessi, gelosie e amori che si nascondono dietro una famiglia agiata e il mondo che le gira intorno. Il soggetto è stato ideato da Stephen Amidon, scrittore statunitense de Il capitale umano; la sceneggiatura è stata scritta da Amidon con Riccardo Angelini, Sara Benedetti, Filippo Losito e Francesca Manfredi della Scuola Holden. La prima puntata sarà in scena dal 12 al 15 febbraio, la seconda dal 26 febbraio al 1° marzo, la terza dal 12 al 15 marzo, la quarta dal 9 al 12 aprile, la quinta dal 23 al 26 aprile e la sesta, infine, dal 7 al 10 maggio.

A pochi giorni dalla prima, il Teatro Stabile ha lanciato la promozione anche su Internet, con un sito web, www.6bianca.it, in cui si trovano tutte le informazioni sul serial, dalle schede dei personaggi a quelle degli attori, dalle dritte sull'acquisto dei biglietti (online c'è lo sconto: i sei spettacoli costeranno 42 euro) alle curiosità sugli autori; c'è la possibilità di interagire attraverso le reti sociali e di commentare le varie puntate, creando una vera e propria community, come succede per i serial televisivi. Ci sono anche frasi pronunciate dai protagonisti di 6 Bianca, che aumentano la curiosità per queste sei puntate, e c'è un trailer, in bianco e nero, con molti input e nessuna rivelazione.

Vi lascio con il trailer e con una frase di Bianca: "La morte ti fa diventare un grande sostenitore del libero arbitrio. Penso che sia perché una volta morto non ne hai più". Inquietante, la nostra Bianca, no? Come lo è la Torino che emerge dalle battute riportate dal sito web.


Commenti