I colori e i profumi di Flor ai Giardini Reali. E anche la mostra i Fiori del Re

Dopo aver sperimentato con successo igiardini della Palazzina di Caccia di Stupinigi per l'edizione autunnale, Flor sbarca per la bella stagione nei Giardini Reali. Dal 27 al 29 maggio 2022, dalle ore 9 alle 20, oltre 100 florovivaisti provenienti da tutt'Italia presenteranno le loro proposte per l'estate in arrivo, affiancati da artigiani, ceramisti e agricoltori che aiuteranno ad abbellire giardini e balconi con elementi d'arredo, consigli e nuove idee. Tra i florovivaisti presenti, anche rappresentanti da Slovenia e Olanda, a dare un tocco internazionale a una manifestazione che si arricchisce a ogni edizione. "Infinite varietà di rose, orchidee, iris, ortensie, arbusti da fiore, piante aromatiche e da frutto. Ma anche piante succulente e carnivore, orchidee, tillandsie, piante acquatiche, rampicanti e tropicali, da secco e da sole intenso, da ombra, bonsai, fioriture annuali, bulbose e graminacee" elenca il comunicato stampa tra le proposte che si tro

Apertura nuovo Museo Egizio: come prenotare il biglietto gratuito

Il nuovo Museo Egizio aprirà il 1° aprile 2015 e offrirà ai suoi visitatori un allestimento moderno, con un ampio uso degli strumenti multimediali, per approfondire la conoscenza dei reperti in mostra.

Il 1° aprile la visita sarà gratuita e, per evitare gli affollamenti, gli ingressi saranno scaglionati ogni mezz'ora. Per garantirsi l'ingresso, le visite vanno prenotate sul sito http://www.egizio1aprile.it, il cui servizio è attualmente sospeso e tornerà in funzione dal 25 marzo 2015 (da dopodomani). La prenotazione è semplice: basta scegliere la fascia oraria d'interesse e compilare con i propri dati il modulo di prenotazione; al termine dell'operazione verrà fornito un codice da utilizzare al Museo, per l'ingresso.

Il sito web del servizio spiega che "la prenotazione non è obbligatoria, ma garantisce una priorità di accesso. I visitatori che in data 1 Aprile 2015 dalle 9 alle 23 si presenteranno senza prenotazione direttamente al Museo Egizio avranno l'accesso garantito ma subordinato al pubblico prenotato e di conseguenza all'attesa del proprio turno".

Commenti