Tre visite al cantiere di restauro della Fontana del Nettuno di Villa della Regina

L'ingresso a Villa della Regina, la residenza sabauda più panoramica di Torino, avviene attraverso un lungo viale, in salita, chiuso dal grandioso Grand Rondeau, al cui centro c'è la Fontana del Nettuno. È affiancata da due monumentali scalinate laterali simmetriche, disposte a tenaglia, mentre lo sguardo è già attirato dalla villa, finalmente a due passi. Le simmetrie scenografiche, l'asse visuale, la meraviglia sono tutti elementi del barocco torinese che trovano espressione in questa residenza. Saranno ancora più leggibili dopo il restauro delle sculture della fontana, che parte in questi giorni e che avviene grazue al lavoro degli studenti del primo anno del settore di specializzazione in Materiali lapidei e derivati; Superfici decorate dell'architettura del Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Torino, in convenzione con la Fondazione Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale&q

Apertura nuovo Museo Egizio: come prenotare il biglietto gratuito

Il nuovo Museo Egizio aprirà il 1° aprile 2015 e offrirà ai suoi visitatori un allestimento moderno, con un ampio uso degli strumenti multimediali, per approfondire la conoscenza dei reperti in mostra.

Il 1° aprile la visita sarà gratuita e, per evitare gli affollamenti, gli ingressi saranno scaglionati ogni mezz'ora. Per garantirsi l'ingresso, le visite vanno prenotate sul sito http://www.egizio1aprile.it, il cui servizio è attualmente sospeso e tornerà in funzione dal 25 marzo 2015 (da dopodomani). La prenotazione è semplice: basta scegliere la fascia oraria d'interesse e compilare con i propri dati il modulo di prenotazione; al termine dell'operazione verrà fornito un codice da utilizzare al Museo, per l'ingresso.

Il sito web del servizio spiega che "la prenotazione non è obbligatoria, ma garantisce una priorità di accesso. I visitatori che in data 1 Aprile 2015 dalle 9 alle 23 si presenteranno senza prenotazione direttamente al Museo Egizio avranno l'accesso garantito ma subordinato al pubblico prenotato e di conseguenza all'attesa del proprio turno".

Commenti