Lungo i Sentieri dei Frescanti, gli affreschi e i tesori d'arte più antichi del Roero

Un'estate che non invita i più prudenti ai viaggi all'estero quanto alla (ri)scoperta del proprio territorio. E tra le cose da scoprire alle porte di Torino, ci sono i Sentieri dei Frescanti, che si sviluppano nel Roero e che per tutta l'estate aprono le porte di piccole chiese, cappelle e santuari che punteggiano le colline tra Alba e Asti, a circa un'ora di macchina dal capoluogo piemontese. È un circuito davvero affascinante, che svela la storia millenaria e le culture di un'area famosa per la bellezza del suo paesaggio e la ricchezza della sua enogastronomia. Affreschi nella Cappella di San Servasio a Castellinaldo d'Alba (sin) il Santuario della Madonna di Tavoletto, a Sommariva Perno (des) Mi piace come il comunicato stampa descrive questa ricchezza storica e culturale, un vero affresco di genti: i Sentieri dei Frescanti "si snodano infatti attraverso castelli, chiese cittadine, cappelle campestri, un tempo asilo e protezione per i pellegrini che p

Teatro Stabile e Lavazza inaugurano la Caffetteria del Teatro Carignano

Una sala rimasta chiusa per circa 200 anni e sul cui contenuto pochi erano al corrente. Ci sono voluti i restauri del 2009 per scoprire che quello spazio, collocato proprio sotto il Teatro Carignano, poteva essere utile alle attività del Teatro Stabile di Torino. Battezzata Sala delle Colonne, in quello spazio è stata appena aperta la nuova caffetteria del Teatro Carignano, realizzata con la collaborazione della Lavazza.

E' una caffetteria elegante, come un piccolo scrigno, con un'atmosfera intima e raccolta, ma con un allestimento attento all'effetto teatrale: i colori soft, illuminati dal rosso delle poltroncine, i grandi quadri con alcune delle immagini più significative dei Calendari Lavazza, firmati da grandi fotografi come Annie Leibovitz, Eugenio Recuenco e Mark Seliger, le colonne chiare che danno il ritmo allo spazio e richiamano la sala del Teatro, al piano superiore. Per il Teatro Stabile e la Lavazza si tratta di un incontro importante, con il quale si è voluta offrire un'esperienza unica agli spettatori, prima e negli intervalli degli spettacoli. Ma non solo.

Lo Stabile e la Lavazza sono due eccellenze torinesi, entrambe specializzate nella difesa della tradizione e all'avanguardia nell'innovazione, dunque il loro incontro non poteva non essere ambizioso: la Caffetteria della Sala delle Colonne sarà sì aperta un'ora prima degli spettacoli del Teatro Carignano, in modo che gli spettatori possano incontrarsi e prendere magari un aperitivo, ma intende anche essere uno spazio aperto alla città, alla socializzazione dei torinesi. Per questo sarà aperto per eventi speciali e per eventuali richieste private.

Commenti