I colori e i profumi di Flor ai Giardini Reali. E anche la mostra i Fiori del Re

Dopo aver sperimentato con successo igiardini della Palazzina di Caccia di Stupinigi per l'edizione autunnale, Flor sbarca per la bella stagione nei Giardini Reali. Dal 27 al 29 maggio 2022, dalle ore 9 alle 20, oltre 100 florovivaisti provenienti da tutt'Italia presenteranno le loro proposte per l'estate in arrivo, affiancati da artigiani, ceramisti e agricoltori che aiuteranno ad abbellire giardini e balconi con elementi d'arredo, consigli e nuove idee. Tra i florovivaisti presenti, anche rappresentanti da Slovenia e Olanda, a dare un tocco internazionale a una manifestazione che si arricchisce a ogni edizione. "Infinite varietà di rose, orchidee, iris, ortensie, arbusti da fiore, piante aromatiche e da frutto. Ma anche piante succulente e carnivore, orchidee, tillandsie, piante acquatiche, rampicanti e tropicali, da secco e da sole intenso, da ombra, bonsai, fioriture annuali, bulbose e graminacee" elenca il comunicato stampa tra le proposte che si tro

Le Voci Narranti di Pentesilea, alla scoperta dell'arte e della cultura piemontesi

Ci sono tesori gotici come la Precettoria di Sant'Antonio di Ranverso (TO) e capolavori barocchi come la Palazzina di Caccia di Stupinigi, le tendenze contemporanee di Artissima e i ricordi romani di Industria. Ci sono i duemila anni di storia piemontese, nelle Voci narranti dell'Associazione Pentesilea, che anche quest'anno invitano alla scoperta di Musei e monumenti del territorio, in compagnia di esperti storici dell'arte. Sono loro, gli storici dell'arte, le Voci Narranti di questo bel progetto culturale. (Il prossimo appuntamento è alla Precettoria di Sant'Antonio di Ranverso, a Buttigliera Alta (TO), per una visita curata da Viviana Moretti; il complesso conserva gli affreschi di Giacomo Jaquerio, tra i più famosi e preziosi del gotico piemontese, e un polittico di Defendente Ferrari. L'appuntamento è l'11 aprile alle 14.45 in via Sant'Antonio di Ranverso 1, davanti alla Stazione Ferroviaria di Rosta, per raggiungere insieme, con una breve passeggiata, AGGIORNAMENTO: la visita è stata rinviata a data da destinarsi, la Precettoria, chiusa per manutenzione straordinaria, non è ancora stata riaperta dalla Soprintendenza).

La visita, come tutte le altre di Voci Narranti, è riservata ai soci di Pentesilea, ma, se non siete soci, c'è una soluzione: "I non associati interessati possono chiedere il tesseramento via mail e partecipare gratuitamente alla prima visita presente nel programma" spiega Federica Tammarazio della segreteria organizzativa dell'associazione. Il tesseramento costa 10 euro, le visite di Voci Narranti costano 5 euro, ma per i neo tesserati la prima è gratuita. Le iscrizioni per la visita a Sant'Antonio di Ranverso vanno effettuate entro il 9 aprile all'email segreteria@pentesilea.org. Tutte le info su Voci Narranti e sulle altre attività di Pentesilea sul sito web dell'Associazione, www.pentesilea.org.

I prossimi appuntamenti delle Voci Narranti sono i seguenti:
9 maggio ore 15,00, Torino, Passeggiata marmorea (gratuito)
13 giugno ore 15,45, Venaria Reale, I giardini della Venaria Reale
4 luglio ore 10.30, Monteu da Po, Industria, città cara a Iside
12 settembre ore 10.45, Torino, Déco e borghesia torinese al Cimitero monumentale (gratuito)
10 ottobre ore 11, Nichelino, La Palazzina di Caccia di Stupinigi
7 novembre ore 12,00 Torino, Contemporaneo al superlativo. Artissima e Paratissima


Commenti