I Voucher Vacanze del Piemonte, dormi 3 paghi una notte, fino alla primavera 2022

Dato il successo dell'iniziativa e tutte le volte che la Regione Piemonte l'ha prolungata, chissà che non sia un nuovo modello per il turismo, in attesa di un ritorno alla normalità, si spera per il 2022. Tornano i Voucher Vacanze della Regione Piemonte, grazie ai quali si dormono 3 notti e se ne paga solo una nelle strutture aderenti (alberghi, residence, B&B, agriturismi, affittacamere, ecc ecc) e si pagano i servizi turistici a metà prezzo. I voucher possono essere prenotati entro il 31 dicembre 2021 e utilizzati entro il 30 giugno 2022. Il loro funzionamento è semplice, ma cambia in base alle ATL sotto le quali si trova la località prescelta: se volete soggiornare nelle Langhe, dovete controllare quali sono i passi da seguire per prenotare i voucher nelle Langhe, idem se pensate alle dolci colline del Canavese, alle valli alpine del Cuneese, ai laghi del Piemonte settentrionale. Per identificare le ATL, c'è www.visitpiemonte.com , che ha l'elenco dei Consorzi

Verso il Salone del Libro 2015: Piemonte Paesaggi Storie e Meraviglie

Nei giorni scorsi, il Salone del Libro ha presentato il programma della sua 28° edizione, dal 14 al 18 maggio 2015, al Lingotto Fiere. Come già sappiamo, il tema conduttore sarà Le meraviglie d'Italia, il Paese ospite la Germania, la regione ospite il Lazio. Ci sarà tempo di parlare di questi ed altri appuntamenti, in una piccola rubrica, Verso il Salone del Libro 2015, che inauguro oggi segnalando uno spazio nuovo del Salone del Libro, tutto dedicato al Piemonte: Piemonte, Paesaggi, Storie e Meraviglie.

Nel Padiglione 5 del Lingotto Fiere, nel contesto di Le Meraviglie d'Italia, ci sarà uno spazio tutto dedicato alla nostra Regione, a una riflessione sui paesaggi piemontesi e al dibattito sulla loro valorizzazione. Quali che siano i vostri interessi, attualità, architettura, enogastronomia, storia, troverete appuntamenti imperdibili.

Scorrendo il calendario, quello che colpisce, alla fine, è l'enorme ricchezza della nostra regione. Una ricchezza di valori, di luoghi, di storie, di culture, che nel nostro quotidiano tendiamo a ignorare e/o a sottovalutare, perché sono lì, intorno a noi, da sempre e magari per sempre. Al Salone c'è l'occasione per riscoprire il Piemonte e, in ultima istanza, la nostra identità. Vi segnalo alcuni degli appuntamenti in calendario, quelli che cercherò di non perdere per passioni e interessi personali; il calendario di tutti gli appuntamenti di Piemonte, Paesaggi, Storie e Meraviglie è su www.salonelibro.it

14 maggio 2015
ore 15
Borghi alpini. La rinascita di Ostana. Viaggio nel paese che è tornato a vivere
ore 17
Il riso ponte tra culture. Da Vercelli e Novara a Nanchino
ore 19.30
Giardini privati del Piemonte. Luoghi poco conosciuti ma ricchi di fascino

15 maggio 2015
ore 14
Italia-Germania: un confronto tra paesaggi e paesaggisti
ore 18
Coltivare Torino. Dalle cascine al mix produttivo-sociale-ricettivo. Esperienze di agricoltura umana
ore 19.30
Bottega dell'Alpe. La montagna da acquistare online

16 maggio 2015
ore 11
11mila lavande per il rilancio del Forte di Exilles
ore 16
Incontro con Mario Botta
ore 17
Nuovi design per i paesaggi contemporanei
ore 18
I Paesaggi della vite Patrimonio dell'Umanità

17 maggio 2015
ore 12
Lingua Madre e la Via dei Canti
ore 15
Ortinfestival 2015 alla Reggia di Venaria
ore 18
Io sono il Po. Promozione e tutela dei paesaggi del Grande Fiume

18 maggio 2015
ore 15.30
Territori e paesaggi in emergenza. Lo studio e la gestione del rischio
ore 17
Con gli occhi di un airone: Collina Po e il progetto UNESCO Man and Biosphere


Commenti