La Manica della Fondazione Collegio Universitario Einaudi, colorato e accogliente

Un edificio degli anni '50, in corso Lione, trasformato in La Manica, un collegio universitario da 41 posti, a pochi passi dal Politecnico e a poca distanza dalle fermate dei bus che conducono verso le diversi sedi universitarie sparse in città. È la bella operazione appena completata dalla Fondazione Collegio Universitario Einaudi, che, spiega nel comunicato stampa, "è impegnata nel rinnovamento di tutte e cinque le proprie residenze e nel recupero di immobili di proprietà fino ad oggi adibiti ad altri usi, con l'obiettivo da una parte di adeguarle a esigenze e standard della vita contemporanea, dall'altra di ampliare il numero di posti di studio e contribuire così all'aumento di questo tipo di offerta da parte del Sistema Universitario Torinese". La ristrutturazione de La Manica è piuttosto interessante perché garantisce ai 41 studenti non solo spazi privati dotati di tutti i comfort, manche ampi luoghi di socializzazione. Realizzata su progetto di DAR

La Settimana dell'Escursionista nelle Valli di Cuneo: eventi e itinerari

Dal 23 maggio al 2 giugno 2015, le valli di Cuneo celebreranno la Settimana dell'Escursionista: eventi e itinerari guidati dalla Valle del Po alle Valli Monregalesi, aperti a tutti gli appassionati della montagna. Sono stati studiati percorsi per principianti e per escursionisti esperti, per fans delle passeggiate a piedi e in mountain-bike, a dimostrazione che la versatilità delle valli alpine offre a tutti la possibilità di scoprirle. Con gli escursionisti ci saranno accompagnatori naturalistici, che aiuteranno a scoprire non solo gli scorci più belli, ma anche la storia e la cultura delle valli. E ogni giorno ci saranno varie escursioni, davvero fascinose: il 24 maggio 2015 ci saranno, per esempio, percorsi in Valle Maira (Il fascino di San Martino), Valle Pesio (La via delle Borgate), Valle Stura (Una classicissima: l'Alpe di Rittana), Valle Po (Da Crissolo a Pian del Re); il 27 maggio, in Valle Po, si potranno scoprire le borgate di Ostana e il 31 maggio, in Valle Stura, cervi, caprioli, lupi e aquile reali del Colle d'Ortiga. Il 1° maggio, in Valle Maira, un'escursione serale seguirà Fiabe e racconti occitani al chiar di luna, e in Valle Po si arriverà al Lago dell'Alpetto, Al cospetto del Monviso.

In programma anche molti itinerari di trekking su prenotazione. Scegliendo a caso tra le proposte, in Valle Gesso si potrà camminare sui sentieri della Segale, in Valle Tanaro si potrà compiere un Tour del Bricco di Mindino, in Valle Stura, si seguiranno le tracce neolitiche nelle Grotte di Aisone, si scopriranno le opere militari dello sbarramento di Moiola, si ammireranno orchidee, gigli e narcisi, al Forte Neghino.

Senza dimenticare le escursioni in mountain-bike, dal Giro della Valle Maira in 5 giorni (su prenotazione) al Tour delle Alpi Liguri.

Oltre alle escursioni nelle Valli, la Settimana propone anche vari eventi, che hanno in Cuneo il proprio centro: il 23 maggio, il capoluogo della Granda ospiterà l'incontro Vado a vivere in montagna... una nuova scelta di vita, che si terrà nel Comune e porterà testimonianze, incontri e workshop su opportunità di gestione nelle attività turistiche delle valli, mentre dal 28 maggio al 2 giugno sarà sede del Festival della Montagna (tutte le info su www.festivaldellamontagna.it); ci sanno anche un corso di fotografia naturalistica e sviluppo digitale (23-24 maggio, Parco delle Alpi Marittime), un evento alla scoperta del patrimonio artistico e gastronomico della Vale Grana ((28 maggio, Valle Grana, piccola, bella, gustosa).

Il programma completo della Settimana dell'Escursionista è su www.cuneobooking.it; informazioni e prenotazioni da Conitours, il Consorzio Operatori Turistici Provincia di Torino, via email a daniela@cuneohotel.it o al numero di telefono 0171 696206 – 698749


Commenti