Da youtube, il video di Kirsten Dirsen sulla Pra di Brëc di QOS Studio, a Locana

Kirsten Dirsen è tornata nelle valli alpine torinesi, alla scoperta di antichi edifici di montagna rinati a nuova vita. Dopo la Baita di Studioata , presenta nel suo canale di youtube (1,7 milioni di iscritti!) un bel progetto di ristrutturazione, realizzato a Locana, a poche decine di km da Torino. Qui la famiglia Laboroi ha voluto trasformare l'antica casa-fienile, che appartiene loro da ben quattro generazioni, in una casa per le vacanze, chiamata Pra di Brëc. Il progetto è stato affidato all'astigiano QOS Studio. Come spiega a Kirsten Davide Querio, geometra dello studio, l'edificio è stato liberato dall'intonaco aggiunto qualche decennio fa, per lasciare a vista i bei muri in pietra. Una scelta che ha restituito identità all'intera struttura: nel video si mostra il "prima" e "dopo" e si può apprezzare quanto la casa fosse stata resa anonima dall'intonaco e quanto invece adesso abbia una personalità coerente con il paesaggio circosta

Bikes Charming, concorso per biciclette creative in Borgata Tesso

Avete quasi una settimana per reinventare le vostre biciclette e partecipare a Bikes Charming, un concorso per biciclette 'eccentriche' inventato da Borgata Tesso.

Il 28 giugno 2015, alle ore 15, in via Giachino angolo corso Brin, si premieranno le biciclette decorate in modo creativo e riviste, in modo da renderle uniche. Bikes Charming è alla terza edizione e difende l'idea che la mobilità sostenibile non sia cosa solo del centro storico, ma anche delle periferie, che devono essere coinvolte e considerate non luoghi alternativi, ma complementari al centro. "Accanto agli interventi di tipo strutturale, quali la realizzazione di piste ciclabili e l'implementazione del trasporto pubblico locale che rimangono in carico alla pubblica amministrazione, si ritiene fondamentale agire sul piano dell'informazione, dell'educazione e dell'animazione culturale per aumentare la consapevolezza dei cittadini nei confronti dell'ambiente e della sicurezza" spiega il comunicato stampa.

Con questa gara sulla creatività, Bikes Charming intende sottolineare il valore della bicicletta, non solo mezzo di trasporto ecosostenibile, ma anche, perché no?, oggetto su cui esprimere la propria vena artistica e culturale. "L'unica regola è… nessuna regola! Dai spazio alla fantasia: decora, colora, monta, smonta, taglia, incolla, uncinetta e smanetta la tua ‎bici ‬come vuoi: l'obiettivo è farsi vedere!" spiega ancora il comunicato stampa, dando qualche idea su quello che si può fare.

Per informazioni, l'email è info@associazionetesso.org