Torinesi per sempre: chef Carlo Bigi, Torino città cosmopolita a misura d'uomo

  Carlo Bigi, nato a Torino, 34 anni, Executive chef allo Sleepy Hollow Country Club (NY), vive a Greenwich, negli USA Hanno lasciato Torino per amore, lavoro, avventura, ma non si sono liberati di lei. Per questo raccontano la loro Torino da lontano: cosa amano e cosa detestano della città, in cosa si riconoscono e a cosa si ribellano, quali sono i posti che non smettono di frequentare quando tornano e quanto si rimane torinesi inside , anche vivendo altrove. Grazie a tutti loro, per il loro tempo e per il loro affetto che non muore per questa città. C'è bisogno anche di loro, per ripensarla.  - Torinesi inside  per sempre? Cosa sente di aver conservato di torinese nel suo bagaglio personale? Assolutamente si, sempre torinese e quasi con l'obbligo di raccontare la città agli stranieri, che purtroppo non la conoscono. Di torinese conservo la riservatezza, non sento il bisogno di informare tutti di tutto quello che mi accade quotidianamente - Torino vista da fuori: la quali

Dove vedere la finale di Champions League Juve-Barça a Torino

Tre giorni alla finale di Champions League Juventus-Barcelona: volete farne un evento non solo sportivo, ma anche di socializzazione, non necessariamente juventina? La finale di Champions League, come una partita del Mondiale, all'inizio dell'estate? Una location insolita e nuova, per seguire le imprese di Messi e di Tévez?

In questo post raccoglierò, mano a mano che saranno comunicati, i posti speciali in cui seguire la partita.

Il posto magico in cui vedere una partita di calcio è ovviamente piazza San Carlo. Nessuna delusione: ci sarà un maxi schermo per Juventus-Barcelona anche nella storica piazza del centro.

Il Museo Nazionale dell'Automobile, in corso Unità d'Italia 40, allestirà un maxi schermo nella sua piazza, a cui si potrà accedere gratuitamente dalle ore 20. Prima della partita, dalle ore 18, si possono visitare il Museo e la mostra Modus vivendi con un biglietto scontatissimo, a 2,50 euro.

Al Parco Dora, sotto la tettoia dello strippaggio, l'International Street Food Parade offrirà un megaschermo da 6 metri per 4 per seguire la finale, assaggiando lo street food dei numerosissimi stand, provenienti da tutte le regioni italiane e da vari Paesi del mondo.

All'ex Caserma La Marmora di via Asti, il Comitato Via Asti Liberata ha allestito un megaschermo per la finale: ingresso, con consumazione compresa, 5 euro.