La Manica della Fondazione Collegio Universitario Einaudi, colorato e accogliente

Un edificio degli anni '50, in corso Lione, trasformato in La Manica, un collegio universitario da 41 posti, a pochi passi dal Politecnico e a poca distanza dalle fermate dei bus che conducono verso le diversi sedi universitarie sparse in città. È la bella operazione appena completata dalla Fondazione Collegio Universitario Einaudi, che, spiega nel comunicato stampa, "è impegnata nel rinnovamento di tutte e cinque le proprie residenze e nel recupero di immobili di proprietà fino ad oggi adibiti ad altri usi, con l'obiettivo da una parte di adeguarle a esigenze e standard della vita contemporanea, dall'altra di ampliare il numero di posti di studio e contribuire così all'aumento di questo tipo di offerta da parte del Sistema Universitario Torinese". La ristrutturazione de La Manica è piuttosto interessante perché garantisce ai 41 studenti non solo spazi privati dotati di tutti i comfort, manche ampi luoghi di socializzazione. Realizzata su progetto di DAR

Con il Gran Premio Parco del Valentino rinasce il Salone dell'Automobile

Da domani, e fino al 14 giugno 2015, Torino recupererà il suo rapporto speciale con l'auto e tutto quello che le gira intorno, con la kermesse Parco Valentino - Salone & Gran Premio. Al Parco del Valentino, lungo il tracciato di quello che fu il Gran Premio del Valentino, ci sarà una sorta di nuovo Salone dell'Automobile all'aperto, che coinvolgerà ben 25 case automobilistiche e 10 tra Carrozzieri e Centri Stile. Saranno presenti le più importanti e le più prestigiose case mondiali, Abarth, Alfa Romeo, Audi, Bentley, Bmw, Ferrari, Fiat, Jaguar, Jeep, Kia, Lamborghini, Lancia, Land Rover, Lexus, Lotus, Maserati, McLaren, Mercedes, Porsche, Pagani, Subaru, Suzuki, Tesla, Toyota e Volkswagen, che esporranno i loro modelli su pedane illuminate.

I Carrozzieri e Centri Stile determinano lo stile delle automobili, trovando l'equilibrio migliore tra design ed esigenze aerodinamiche; i nomi presenti al Parco del Valentino sono tra i più prestigiosi del nostro Paese: Centro Stile Ferrari, Fioravanti, I.DE.A Institute, IED Torino, Italdesign Giugiaro, Pininfarina, Spada, Studiotorino, Torino Design e UP Design. Verranno presentate anche due anteprime mondiali: Umberto Palermo presenterà Mole, costruzione artigianale in serie modello 001 firmato UP Design per la prima volta in moto in occasione del Gran Premio di domenica 14 giugno; Torino Design svelerà una Super Sport con motore a 12 cilindri, 800 cv e telaio in fibra di carbonio. Quest'ultimo modello è protagonista dei cartelli che dal 19 maggio 2015 sono stati posti nelle vetrine dei locali di via Baretti, a San Salvario, per ricordare la manifestazione; la Super Car della Torino Design ha ispirato un cocktail, mentre per il Salone dell'auto all'aperto sono stati pensati menù appositi. Insomma, la manifestazione non rimarrà confinata al Parco del Valentino, ma coinvolgerà San Salvario. E non solo San Salvario.

Il 14 giugno ci sarà il Gran Premio Parco Valentino, una parata aperta ai collezionisti privati, che inizierà alle 10 al Parco del Valentino, per raggiungere poi la Reggia di Venaria, passando per le vie e le piazza più importanti del centro. Tra le auto che parteciperanno a questa sfilata, anche una prestigiosissima Lancia D-50 storica, guidata da Alberto Ascari nel 1955, quando vinse l'ultimo Gran Premio del Valentino di Formula 1.

Parco Valentino – Salone & Gran Premio è inserito tra gli eventi di Torino Capitale dello Sport 2015, l'ingresso alla manifestazione è gratuito, l'orario di apertura è dalle 10 alle 24, tutte le info nel sito web, www.parcovalentino.com, da cui sono state tratte le immagini che illustrano il post.