Tre visite al cantiere di restauro della Fontana del Nettuno di Villa della Regina

L'ingresso a Villa della Regina, la residenza sabauda più panoramica di Torino, avviene attraverso un lungo viale, in salita, chiuso dal grandioso Grand Rondeau, al cui centro c'è la Fontana del Nettuno. È affiancata da due monumentali scalinate laterali simmetriche, disposte a tenaglia, mentre lo sguardo è già attirato dalla villa, finalmente a due passi. Le simmetrie scenografiche, l'asse visuale, la meraviglia sono tutti elementi del barocco torinese che trovano espressione in questa residenza. Saranno ancora più leggibili dopo il restauro delle sculture della fontana, che parte in questi giorni e che avviene grazue al lavoro degli studenti del primo anno del settore di specializzazione in Materiali lapidei e derivati; Superfici decorate dell'architettura del Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Torino, in convenzione con la Fondazione Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale&q

Porta Palazzo come ti vorrei, una giornata di festa con i residenti

Domenica 14 giugno 2015, Porta Palazzo vivrà una giornata speciale, pensata e disegnata dai suoi stessi residenti. La giornata si chiama Porta Palazzo come ti vorrei, coinvolge numerose associazioni attive nel quartiere e propone incontri, attività, laboratori, che raccontano la grande piazza, immaginata e raccontata dai cittadini. Per fare un esempio, in mattinata, alle 11, si inaugura il progetto St'orto, una terra per crescere, con vari momenti pensati per adulti e bambini, poi, nel pomeriggio, ci saranno passeggiate interculturali, attività sportive come una lezione di capoeira o una partita di calcio a tre, lezioni di calligrafia araba o di tatuaggi con l'hennè. Ci saranno anche un social network del quartiere, e una cena di vicinato, che finirà con video proiezioni.

E' la Porta Palazzo che ci piace, che arricchisce e si arricchisce con le culture che la abitano e che cercano una convivenza in armonia. Tutte le attività proposte sono gratuite. Per informazioni, l'email è info@luoghicomuni.org o telefono 011 0881180. Questo è il programma della giornata:

Via Andreis 10 - dietro San Pietro in Vincoli
ore 11.00
Inaugurazione progetto St'orto - una terra per crescere
ore 12.00
Spettacolo di acrobazie
ore 12.30
Aperitivo per bimbi
ore 13.30
Letture pre-nanna

Esedra Est (tra via Milano e portici di Piazza della Repubblica)
ore 15.00 - 19.30
Laboratorio per bambini e famiglie: I sogni nella cassetta
Mostra fotografica Torino vuol dire...
Laboraorio fotografico Street Foto
Workshop di autocostruzione di giocattoli
Mostra disegni ad acquarello Torino e Porta Palazzo
Bicirella: raccolta e promozione itinerante dei sogni

Esedra Ovest (tra via Milano e portici di piazza della repubblica)
ore 15.00 - 19.30
Capoeira: esibizione e lezione aperta al pubblico.
Calcio a tre: piccolo campo di calcio per "partitelle a tre"
Laboratorio di calligrafia araba e di tatuaggi hennè

Viaggi Solidali - Piazza della Repubblica 14
ore 17.00 - 24.00
Mostra fotografica Tutto un altro viaggiare
ore 17.00
Passeggiata Interculturale dalla Galleria Umberto I fino a Viaggi Solidali, tra Associazioni, Mercato e Antiquari di Porta Palazzo

Cohousing Numero Zero - Via Cottolengo 4
ore 16.00 - 19.30
Presentazione Progetto Vicini di Casa Social Network di Quartiere
Proiezioni in terrazza

Tettoia dei Contadini
ore 19.30
Presentazione Progetto Vicini di Casa Social Network di Quartiere
ore 18.30 - 21.00
Video di presentazione di tutte le organizzazioni e dei progetti coinvolti
ore 19.30
Cena partecipata del Vicinato: momento conviviale in cui tutti i partecipanti portano da mangiare e da bere qualcosa da condividere
ore 21.00
Video proiezioni: tre corti "muti" musicati dal vivo e due documentari.