Photocall, la mostra più glamour al Museo Nazionale del Cinema

La mostra più glamour della stagione è al Museo Nazionale del Cinema, si intitola Photocall. Attrici e attori del cinema italiano e rende omaggio non solo ai divi del nostro cinema, ma anche ai loro fotografi, senza i quali, bisogna dirlo, non esisterebbero divismo né popolarità. Fotografie scattate sui set cinematografici, rubate dai paparazzi, fatte sui tappeti rossi dei Festival di tutto il mondo, a incarnare il sogno che il cinema è sempre stato, sin dalla sua nascita. E ci si sente un po' protagonisti all'inizio di questa mostra, quando, sotto la cupola della Mole Antonelliana, c'è un piccolo red carpet pensato per i visitatori, con la gigantografia di alcuni fotografi torinesi che accolgono i visitatori tra flash: ci si muove, ci si gira e ci si sente una star! Poi inizia il percorso espositivo, lungo la sala elicoidale che percorre la cupola. In quattro sezioni, Attrici e attori contemporanei , Dive Pop e Italian Men , Icone della rinascita e Ritratto d'

Con Street Art Tourino, alla scoperta (anche) dei murales della Stazione Stura

L'Associazione Il Cerchio e Le Gocce organizza da qualche tempo gli Street Art Tour, che permettono di conoscere da vicino i murales realizzati a Torino, i loro autori e anche le tecniche utilizzate. Seguirli è affascinante e interessante, perché si impara a riconoscere gli stili dei vari artisti, le diverse tematiche affrontate, lo studio delle lettere (ricordo una bella spiegazione di una guida, in uno dei tour dell'associazione, affascinata da questo argomento). Si scopre, insomma, che dietro i murales ci sono artisti e universi in continua evoluzione, pronti ad accettare la precarietà del loro passaggio.

Gli Street Art Tour sono diventati Street Art Tourino (SAT), con un gioco di parole che include anche il nome della città, e continuano a proporre itinerari, alla scoperta dei murales torinesi. Il programma di luglio prevede due tour, il primo, Mistura, rappresenta una vera e propria novità, il secondo, Bike Tour, è un appuntamento tradizionale:

domenica 12 luglio 2015, ore 16
In occasione della jam-evento organizzata dall'associazione Monkeys Evolution nei weekend del 4-5 e 11-12 luglio dentro la Stazione Torino-Stura, ci sarà un tour speciale, per mostrare i lavori realizzati dai 60 artisti che hanno preso parte all'evento, dipingendo oltre 2.000 mq di superficie. E per ammirare i writers durante l'esecuzione delle loro opere.
Punto d'incontro, all'interno della Stazione di Torino- Stura.

Domenica 19 luglio
Tour in bicicletta tra Parco Dora, Borgata Tesso e il quartiere di Barriera di Milano per vedere gli ultimi interventi di riqualificazione urbana, in queste aree.

Per partecipare ai tour, le iscrizioni sono obbligatorie all'email streetartourtorino@gmail.com, specificando nell'oggetto il tour al quale si è interessati e lasciando nome, cognome, mail, numero di telefono di ciascun partecipante nell'email.