Tre visite al cantiere di restauro della Fontana del Nettuno di Villa della Regina

L'ingresso a Villa della Regina, la residenza sabauda più panoramica di Torino, avviene attraverso un lungo viale, in salita, chiuso dal grandioso Grand Rondeau, al cui centro c'è la Fontana del Nettuno. È affiancata da due monumentali scalinate laterali simmetriche, disposte a tenaglia, mentre lo sguardo è già attirato dalla villa, finalmente a due passi. Le simmetrie scenografiche, l'asse visuale, la meraviglia sono tutti elementi del barocco torinese che trovano espressione in questa residenza. Saranno ancora più leggibili dopo il restauro delle sculture della fontana, che parte in questi giorni e che avviene grazue al lavoro degli studenti del primo anno del settore di specializzazione in Materiali lapidei e derivati; Superfici decorate dell'architettura del Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Torino, in convenzione con la Fondazione Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale&q

5 escursioni da Torino, senza auto

Le Langhe e la Valle Pellice, la salita alla cupola del Santuario di Vicoforte (CN) con Magnificat, le Residenze Sabaude, visitabili adesso con la Royal Card, e la Sacra di San Michele. Sono cinque delle escursioni possibili da Torino, pensate sia per i torinesi in cerca di novità sia per i turisti che visitano la città e vogliono regalarsi una gita nei suoi dintorni. Sono tutte proposte pensate per chi vuole lasciare l'automobile a casa e servirsi dei trasporti pubblici e turistici messi a disposizione fino all'autunno.

Ho scritto l'articolo per il blog di viaggi trippando, di Silvia Ceriegi. Grazie, Silvia, per l'ospitalità e per lo spazio offerto a Torino!