I Voucher Vacanze del Piemonte, dormi 3 paghi una notte, fino alla primavera 2022

Dato il successo dell'iniziativa e tutte le volte che la Regione Piemonte l'ha prolungata, chissà che non sia un nuovo modello per il turismo, in attesa di un ritorno alla normalità, si spera per il 2022. Tornano i Voucher Vacanze della Regione Piemonte, grazie ai quali si dormono 3 notti e se ne paga solo una nelle strutture aderenti (alberghi, residence, B&B, agriturismi, affittacamere, ecc ecc) e si pagano i servizi turistici a metà prezzo. I voucher possono essere prenotati entro il 31 dicembre 2021 e utilizzati entro il 30 giugno 2022. Il loro funzionamento è semplice, ma cambia in base alle ATL sotto le quali si trova la località prescelta: se volete soggiornare nelle Langhe, dovete controllare quali sono i passi da seguire per prenotare i voucher nelle Langhe, idem se pensate alle dolci colline del Canavese, alle valli alpine del Cuneese, ai laghi del Piemonte settentrionale. Per identificare le ATL, c'è www.visitpiemonte.com , che ha l'elenco dei Consorzi

La Fiera di Fine Estate al Borgo Medievale: i cavalieri, le musiche, i mercanti

Il Borgo Medievale saluta la bella stagione in un'atmosfera giustamente medievale, con una Fiera di Fine Estate che riporta il pubblico indietro di 600 anni, grazie a un'accurata ricostruzione storica. Come erano le fiere stagionali del XIV o XV secolo? C'erano mercanti, giochi, tornei, processi, erano i giorni di maggiori vitalità delle città, i giorni in cui si scambiavano informazioni e storie, musiche e mercanzie.


Domenica 20 settembre 2015, si potrà rivivere tutto questo nel Borgo Medievale; nel cortile di Avigliana si allestirà la taverna medievale, mentre tutt'intorno, centinaia di figuranti faranno rivivere una processione con lanterne e torce, i duelli, uno sposalizio e gli artigiani produrranno manufatti sulla giornata, usando le tecniche antiche. Nella sala baronale del Borgo, Igor Ferro e il trio Medieval Music eseguiranno brani di repertorio medievale con strumenti originali, per l'intera giornata; nella Caffetteria ci saranno proposte enogastronomiche a tema, dalla crescia medievale ai ghiaccioli realizzati con la menta del Giardino delle Delizie. 

Alla Fiera di Fine Estate partecipano i figuranti di alcune delle più importanti compagnie italiane legate al Medio Evo: Associazione Culturale Speculum Historiae (Torino); Associazione I Credendari del Cerro (Ciriè); Compagnia della Rosa AD 1403 (Mantova); Associazione Culturale Res Gestae (Alessandria); Civitas Alidosiana (Imola); Ordine delle Lame Scaligere (Verona); Leoricus (Parma); Associazione Culturale Compagnia de Tergeste (Trieste); Associazione Septem Custodiae (Trieste); Compagnia dell'Orso Nero (Chieri); Medieval Music (Montanaro – TO).

Il biglietto d'ingresso alla Fiera costa 10 euro, ridotto 6 euro; anche i possessori della Tessera Abbonamento Musei pagheranno 6 euro, gratuito per i bambini fino a 12 anni all’evento. Il biglietto comprende l'ingresso al Borgo, alla Rocca e al giardino, l'animazione e la partecipazione agli spettacoli.