Clara Caroli: La casa dei cuori sospesi, leggerezza e ironia per storie della Torino contemporanea

Ho letto La casa dei cuori sospesi di Clara Caroli (La Corte Editore) poche settimane fa, al mare, e me ne sono innamorata. Si svolge a Torino ed è la principale ragione per cui mi ha incuriosito, poi mi ha intrigato la trama, che racconta una storia corale, ricca di incastri e di sorprese, con al centro Romina e Stella, amiche che gestiscono insieme la libreria Non è una pizza (e la nascita di questa libreria ha lati esilaranti, oltre a essere una dichiarazione d'amore ai libri) e sono coinquiline in una casa sulla collina di Moncalieri, che fa venire voglia di viverci per qualche tempo. Tutt'intorno a loro, storie, personaggi, anche animali, che mano a mano si incastrano come in un puzzle divertente e leggero, che si legge d'un fiato sotto l'ombrellone e mantiene alta la curiosità fino alla fine, con momenti di comicità, di riflessione e di sorpresa. Essendomi innamorata della storia, della città che racconta e dello stile, è stato inevitabile contattare Clara Carol

GoBimbo, app per le attività dei bambini, arriva a Torino

E' arrivata anche a Torino, dopo essere stata lanciata su Milano, l'applicazione gratuita GoBimbo, pensata per genitori, nonni, tate e chiunque debba intrattenere un bambino. La app, disponibile sia per Android che per iPhone, aiuta infatti a selezionare le attività adatte ai bambini, da 0 a 10 anni, proposte nei dintorni.


Il funzionamento è semplice. Una volta scaricata l'app, basta inserire l'età del bambino e il sistema identifica sia l'ora che la posizione dell'utente, così da trovare le attività più adatte al bambino dell'età inserita. I risultati vengono mostrati anche su una mappa ed è possibile utilizzare il navigatore interno all'app per raggiungere la sede dell'attività prescelta. Si possono anche selezionare le attività per categorie, siano teatri, musei, escursioni, laboratori, in modo da avere risultati sempre più adatti alle proprie esigenze.

GoBimbo è stata lanciata a Milano poco meno di un anno fa, a dicembre 2014, e un mese dopo, il 29 gennaio 2015, è stata selezionata come una delle migliori nuove app della settimana su Apple Store! A maggio 2015 ha vinto FabriQ 2, bando del Comune di Milano per l'innovazione sociale, e a giugno 2015 ha ottenuto il Lean StartUp Machine. Adesso sbarca a Torino, per aiutare non solo mamme, tate, nonni torinesi, ma anche le numerose attività rivolte all'infanzia, che hanno un'opzione in più per farsi conoscere dal loro target di riferimento (possono inserirsi gratuitamente sul portale www.gobimbo.it).

Curiosità: GoBimbo è nato dall'esigenza di una mamma, in cerca di un sistema che le permettesse di conoscere rapidamente le attività dei dintorni per il proprio bambino. Ingegno di mamma!


Commenti