Tre visite tematiche a Villa della Regina

Tre visite tematiche a Villa della Regina con Federico Fontana, direttore dei lavori di restauro che hanno riportato a nuova vita questa residenza sabauda adagiata sulla collina e con vista invidiabile su Torino. Un'occasione speciale per scoprire come sono stati valorizzati non solo l'edificio, ma anche il parco, i giardini, la vigna, i padiglioni barocchi. L'architetto Fontana, spiega il comunicato stampa, "conduce i visitatori alla scoperta dei giardini e del parco focalizzando l’attenzione sugli aspetti peculiari dell'intero complesso: la composizione e il significato simbolico del Teatro delle acque, che si sviluppa dallo spazio semicircolare del Cortile d'onore, o Esedra, fino al Belvedere Superiore; la destinazione agricola di parte del parco della Villa, analizzandone gli usi originari e attuali attraverso curiosità storiche e botaniche; le trasformazioni del complesso avvenute nel corso dell'Ottocento, dopo l'occupazione francese, per arriva

Langhe e Roero in Piazza: le eccellenze enogastronomiche ad Alba

C'è sempre un'ottima ragione per conoscere da vicino le eccellenze dei prodotti enogastronomici della Granda. Questa volta l'occasione la offre la Fiera Internazionale del Tartufo, in corso ad Alba (CN) fino al 15 novembre 2015. Il prossimo weekend, 31 ottobre – 1 novembre, la capitale delle Langhe ospiterà Langhe e Roero in Piazza, che presenterà una selezione dei prodotti del territorio, offrendo anche spazio adeguato ad altre eccellenze gastronomiche del Cuneese. Dalle 16.30 alle 20 del 31 ottobre e dalle 10 alle 19 del 1° novembre, lungo via Cavour e in piazza Risorgimento, davanti al Duomo di Alba, dunque, si potranno scoprire i formaggi, i prodotti agricoli e le specialità dolciarie di Langhe e Roero. Qualche esempio? I Baci di Cherasco, il Castelmagno, il Miele, il Pane tradizionale, le Tome.


A completare Langhe e Roero in piazza ci sarà anche l'Isola del vino, che offrirà in degustazione un centinaio di vini prodotti nel territorio. Su gowinet.it, che organizza l'evento, trovate l'elenco dei produttori che parteciperanno alla manifestazione, con le eccellenze che presenteranno ad Alba.

Sarà possibile degustare sia alcuni piatti della tradizione piemontese, preparati da alcuni espositori, che alcuni dei vini dell'Isola del Vino (in quest'ultimo caso, le degustazioni costano 10 euro, che danno diritto a 6 buoni).


Commenti