Con Buonissima, tanti eventi enogastronomici con grandi chef e un'ambizione

Un nuovo appuntamento enogastronomico per valorizzare le tradizioni di Torino e inserire la passione per la buona cucina e i suoi dintorni in percorsi culturali e artistici. Buonissima , dal 27 al 31 ottobre 2021, è nato da un'idea di Matteo Baronetto, chef al ristorante Del Cambio, e dei critici enogastronomici Stefano Cavallito e Luca Iaccarino, con l'ambizioso obiettivo di fare di Torino la capitale italiana del gusto. E, per dare un'idea, nel ricco programma dei cinque giorni di cene e incontri, saranno presenti i fratelli Adrià, Ana Roš, la chef più apprezzata nella classifica dei 50 migliori ristoranti di Restaurant , gli chef italiani Mauro Uliassi, Norbert Niederkofler e Massimo Bottura, tutti con tre stelle. Il programma prevede due grandi cene evento, curate dagli chef già citati, con menù a 350 euro, una al Museo dell'Automobile e l'altra, già sold out, al Museo del Cinema; poi tredici cene nelle piole torinesi al prezzo fisso di 25 euro, con un fil

Wiki Loves Monuments Italia: tra le foto vincitrici, la Sacra di San Michele

Wiki Loves Monuments Italia è un concorso fotografico, organizzato da Wikimedia Italia, che ha coinvolto migliaia di persone, per fotografare il patrimonio culturale del nostro Paese (il regolamento del concorso e tutte le informazioni su wikilovesmonuments.wikimedia.it). Svoltosi a settembre 2015, con immagini scattate in qualunque periodo dell'anno, Wiki Loves Monuments Italia ha finalmente i suoi vincitori e tra loro c'è un po' di Piemonte e molto Nord Ovest.

La fotografia vincitrice è stata scattata da Vanni Lazzari e riguarda la ex stazione di pesca di Casone Serilla, nel Museo delle Valli di Comacchio, in provincia di Ferrara. Il secondo posto è andato ad Alexis Courthoud, che ha fotografato un tramonto sul lago di Pian Borgno, sul Gran Paradiso, in provincia di Aosta. Il terzo posto, infine, è tutto piemontese, con una bella foto della Sacra di San Michele innevata, scattata da Elio Pallard. E se siete su Facebook e siete iscritti al gruppo Montagne della Val di Susa, Chisone e Sangone, avrete visto tante volte le sue fotografie, condivise anche nella pagina di Facebook di Rotta su Torino; la Sacra di San Michele è il soggetto preferito di Elio, che l'ha proposta avvolta dalle nuvole, illuminata dal sole, tra i colori dell'autunno, nelle atmosfere fiabesche della neve. E ogni foto è spettacolare e meravigliosa. Congratulazioni ai tre vincitori e a Elio Pallard, che ha portato il monumento simbolo del Piemonte sul podio di un concorso che ha coinvolto tutto il Paese.


La Sacra di San Michele innevata di Elio Pallard

Per gli autori delle dieci fotografie vincitrici, un voucher (di valore variabile, fino a 500 euro) offerto da Euronics, per l'acquisto di prodotti Canon. La premiazione si terrà venerdì 11 dicembre nella Palazzina Liberty, in Largo Marinai d'Italia a Milano, dalle ore 18.


Commenti