Incontri da non perdere, al Festival del Classico

Libertà e Schiavitù è il tema del Festival del Classico, a Torino dal 2 al 5 dicembre 2021, al Circolo dei Lettori, in via Bogino 9, e in diverse altre sedi sparse per la città. Alla sua quarta edizione, la manifestazione, che usa il pensiero degli antichi per analizzare i fenomeni del presente, offrirà oltre 40 incontri "tra lezioni magistrali, letture, dialoghi, dispute dialettiche e seminari, per riflettere su antiche e nuove disuguaglianze, per mettere a confronto le libertà degli antichi e dei moderni, per dare voce ai classici" anticipa il comunicato stampa. Consideriamo la schiavitù una realtà del mondo antico, quando gli sconfitti diventavano schiavi dei vincitori, quando i padroni avevano potere di vita e di morte sui propri schiavi, avendo il potere di venderli al miglior offerente o di regalare loro la libertà. "La schiavitù nel mondo occidentale è sempre esistita? È ancora presente, al giorno d'oggi, sotto nuove forme? Qual è il risultato della globalizz

Torino, nel nuovo spot di Renault Twingo

Auto e Torino, ancora una volta insieme e ancora una volta in uno spot. E no, non è uno spot dell'universo FCA. Stavolta a scegliere il capoluogo piemontese è stata la Renault, che ha ambientato nel centro della città, il nuovo video pubblicitario della Twingo. Guidata da una giovane donna, che attira sguardi e corteggiamenti maschili a ogni movimento (It's raining men è la colonna sonora), la nuova Twingo si sposta tra via Roma, via Accademia delle Scienze (si intravede la chiesa di San Filippo Neri) e via Pietro Micca, all'angolo con via San Francesco d'Assisi. Lei, la vettura, appare colorata, agile e scattante, Torino, che le fa da sfondo, si vede elegante, chic e versatile. Bella città e bello spot!




Commenti