Photocall, la mostra più glamour al Museo Nazionale del Cinema

La mostra più glamour della stagione è al Museo Nazionale del Cinema, si intitola Photocall. Attrici e attori del cinema italiano e rende omaggio non solo ai divi del nostro cinema, ma anche ai loro fotografi, senza i quali, bisogna dirlo, non esisterebbero divismo né popolarità. Fotografie scattate sui set cinematografici, rubate dai paparazzi, fatte sui tappeti rossi dei Festival di tutto il mondo, a incarnare il sogno che il cinema è sempre stato, sin dalla sua nascita. E ci si sente un po' protagonisti all'inizio di questa mostra, quando, sotto la cupola della Mole Antonelliana, c'è un piccolo red carpet pensato per i visitatori, con la gigantografia di alcuni fotografi torinesi che accolgono i visitatori tra flash: ci si muove, ci si gira e ci si sente una star! Poi inizia il percorso espositivo, lungo la sala elicoidale che percorre la cupola. In quattro sezioni, Attrici e attori contemporanei , Dive Pop e Italian Men , Icone della rinascita e Ritratto d'

Quando a Torino nevicava, in un video

Delle belle nevicate di una volta, si è già parlato su Rotta su Torino … Adesso c'è questo video di Carlo Bonicatto, che ripropone le immagini d'epoca, dall'archivio di Torino Piemonte Antiche Immagini (questa è la pagina su Facebook), di una Torino in tenuta da sci sotto il Monte dei Cappuccini (si sciava anche lì, non solo a Cavoretto!), di un Borgo Medievale imbiancato e magico, di piazza Castello sotto i fiocchi di neve, alle prese con la vita quotidiana.

E' un bel video, dura poco più di un minuto, restituisce l'immagine fiabesca delle città sotto il manto bianco e ancora candido ed è perfetto in vista del gelo e della neve previsti per questi giorni.





Commenti