Lungo il Sentiero dei Frescanti, gli affreschi e i tesori d'arte più antichi del Roero

Un'estate che non invita i più prudenti ai viaggi all'estero quanto alla (ri)scoperta del proprio territorio. E tra le cose da scoprire alle porte di Torino, c'è il Sentiero dei Frescanti, che si sviluppa nel Roero e che per tutta l'estate apre le porte di piccole chiese, cappelle e santuari che punteggiano le colline tra Alba e Asti, a circa un'ora di macchina dal capoluogo piemontese. È un circuito davvero affascinante, che apre le porte alla storia millenaria e alle culture di un'area famosa per la bellezza del suo paesaggio e la ricchezza della sua enogastronomia. Affreschi nella Cappella di San Servasio a Castellinaldo d'Alba (sin) il Santuario della Madonna di Tavoletto, a Sommariva Perno (des) Mi piace come il comunicato stampa descrive questa ricchezza storica e culturale, un vero affresco di genti: il Sentiero dei Frescanti "si snoda infatti attraverso castelli, chiese cittadine, cappelle campestri, un tempo asilo e protezione per i pellegri

ArchDaily: il grattacielo Intesa Sanpaolo Miglior Edificio 2016

L'ArchDaily, "il sito web di architettura più visitato del mondo", dev'essere davvero innamorato di Torino e della sua architettura. Lo sono, almeno i suoi lettori, che per il secondo anno consecutivo hanno premiato uno dei suoi edifici tra i migliori del mondo. Lo scorso anno era toccato a Palazzo Valperga Galleani, scelto come Miglior Edificio del 2015 nella sezione Ristrutturazioni. Quest'anno è toccato a uno degli edifici più controversi e più emblematici dello skyline cittadino, il grattacielo di Intesa Sanpaolo progettato da Renzo Piano, che si è affermato nella sezione Uffici.

Gli edifici vincitori di ogni categoria sono stati scelti dai lettori, dopo una selezione e una votazione durate un paio di settimane. I voti sono stati circa 55mila e hanno riguardato oltre 3000 progetti presentati su ArchDaily lo scorso anno. "In ArchDaily non crediamo siano necessarie giurie di 'esperti' per determinare la qualità dell'architettura. Noi ci fidiamo di voi lettori per selezionare gli edifici che, in base alla loro bellezza, intelligenza, creatività e servizio alla comunità, rappresentano il meglio dell'architettura dell'anno" scrive il sito web per spiegare la decisione di lasciare la scelta dei migliori edifici agli utenti.

Per ogni categoria sono stati selezionati prima cinque finalisti e, quindi, i 14 vincitori finali. Tra loro, di nuovo l'Italia e di nuovo Torino, l'anno scorso con un edificio del suo barocco trasformato in una moderna residenza con appartamenti di lusso, quest'anno con uno degli edifici contemporanei più attenti alla sostenibilità ambientale e al design. Torino vincente, sia che reinterpreti il suo passato, sia che si proietti verso il futuro. Thanks, archdaily.com!

Nella pagina di archdaily.com, una magnifica galleria fotografica degli interni del grattacielo torinese e del suo ultimo piano, che ricorda vagamente la cupola del Reichstag di Berlino, per le strutture leggere e aeree, che permettono di camminare accanto alle pareti vetrate e di godere del grandioso panorama a 360° sulla città e le sue Alpi.


Commenti