Photocall, la mostra più glamour al Museo Nazionale del Cinema

La mostra più glamour della stagione è al Museo Nazionale del Cinema, si intitola Photocall. Attrici e attori del cinema italiano e rende omaggio non solo ai divi del nostro cinema, ma anche ai loro fotografi, senza i quali, bisogna dirlo, non esisterebbero divismo né popolarità. Fotografie scattate sui set cinematografici, rubate dai paparazzi, fatte sui tappeti rossi dei Festival di tutto il mondo, a incarnare il sogno che il cinema è sempre stato, sin dalla sua nascita. E ci si sente un po' protagonisti all'inizio di questa mostra, quando, sotto la cupola della Mole Antonelliana, c'è un piccolo red carpet pensato per i visitatori, con la gigantografia di alcuni fotografi torinesi che accolgono i visitatori tra flash: ci si muove, ci si gira e ci si sente una star! Poi inizia il percorso espositivo, lungo la sala elicoidale che percorre la cupola. In quattro sezioni, Attrici e attori contemporanei , Dive Pop e Italian Men , Icone della rinascita e Ritratto d'

Il forno CucinaBarilla presentato nel grattacielo Intesa Sanpaolo

CucinaBarilla ha organizzato un evento nel grattacielo Intesa Sanpaolo, per presentare il suo forno rivoluzionario, che mescola le tecnologie dei microonde a quelle RFID, per rendere più semplice la vita in cucina a chi non ha tempo o non ama più del necessario cucinare. Sono stata invitata ad assistere alla presentazione e a degustare i piatti prodotti con il forno e, tra belle chiacchiere, sapori squisiti e invidiabile panorama su Torino, mi sono davvero divertita.

CucinaBarilla nasce da un'alleanza tra Barilla e Whirlpool ed è di funzionamento molto facile. La Whirlpool ha fornito la tecnologia avanzata, la Barilla ha studiato e prodotto i kit di varie ricette italiane, contenenti tutti gli ingredienti necessari per realizzarle. Basta versare i vari ingredienti del kit prescelto negli appositi contenitori, far riconoscere dal forno la ricetta scelta, attraverso un codice RFID presente nel kit e leggibile da un lettore sul forno, e il gioco è fatto. Alla preparazione del piatto penserà il forno. Durante la presentazione, è stato preparato un risotto allo zafferano: tempo di cottura, 18 minuti; il tempo esatto per vedere un video e ascoltare la presentazione del prodotto da parte di Matteo Gori, Managing Director di CucinaBarilla, mentre nell'aria si diffondeva il profumo del risotto. Il vantaggio per chi non ha voglia di cucinare o non ha proprio tempo è evidente: mentre CucinaBarilla pensa a preparare i pasti, ci si può dedicare ad altre attività!

Lo chef Marcello Zaccaria ha preparato per l'evento pane, focaccine, pizze, pastasciutta con le olive, il risotto allo zafferano (pasta e risotto al dente!), vari tipi di torte, aggiungendo un tocco personale alle ricette dei kit (a dargli una mano nella preparazione degli antipasti, insalate e prelibatezze varie, c'era Miss Bee, una buona amica di Rotta su Torino, che è stato un piacere inaspettato rivedere!). Il tutto davvero saporito, torte sofficissime, pane fragrante, focacce deliziose (e non unte!).

CucinaBarilla è in vendita nei negozi di elettrodomestici a un prezzo che oscilla tra i 650 e i 694 euro, a seconda del modello, i kit per la preparazione delle varie ricette si comprano su www.cucinabarilla.it, contengono ingredienti non precotti e porzioni per due persone; il loro prezzo varia da 1,99 a 3,99 euro, a seconda della complessità della ricetta prescelta. Sul sito, anche tutte le informazioni e le curiosità sul funzionamento di questo forno rivoluzionario, io conservo una bella mattinata a guardare Torino dall'alto, mangiando focacce buonissime e torte deliziose!


Commenti