Ovunque vai lascia il tuo profumo, un format teatrale innovativo

Irma e Dora hanno scelto di vivere in una stanza, senza superarne mai la soglia, alla ricerca della propria identità o della propria realizzazione, metafora chiara delle difficoltà che tutti incontriamo nel trovare il nostro posto nel mondo. È il cuore di Ovunque vai lascia il tuo profumo , spettacolo di Chiara Cardea, da lei interpretato con Silvia Mercuriati. La storia di quest'opera teatrale è decisamente curiosa: "L'idea di dare vita a questo particolare format nasce quando Chiara e Silvia si accorgono della community creatasi attorno a Irma e Nora a seguito dello spettacolo A scatola chiusa | Andante cantabile con slancio " racconta il comunicato stampa "Alcune persone fra il pubblico erano rimaste così impressionate da tornare ripetutamente alle repliche, altre erano state così toccate da raccoglier le proprie emozioni in podcast o in lunghe riflessioni inviate alle due attrici. Da qui il proposito di portare avanti e potenziare l'affezione che il

La Festa del Capodanno Cinese 2016 a Torino

Il 7 febbraio 2016, la comunità cinese celebra il Chunjie, la Festa di Primavera, diventata in Occidente il Capodanno cinese. A Torino, la festa si muoverà in diverse sedi, grazie alla collaborazione delle Associazioni cinesi di Torino e del Piemonte, del Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese di Milano, dell'Istituto Confucio dell'Università di Torino e del Museo d'Arte Orientale.

I festeggiamenti inizieranno alle ore 11, al MAO (via San Domenico 11), con le danze tradizionali e la presentazione della vetrina che ospita le sculture di epoca Tang, valorizzate dal nuovo impianto illuminotecnico. Alle ore 11.30, nell'atrio del Museo, il Capodanno inizierà con la Cerimonia della Danza del Leone, che è un augurio di prosperità nell'Anno della Scimmia, che sta iniziando.

Sarà ancora danza, questa volta del Drago e dei Leoni, in piazza Castello, alle ore 14. Poi ci saranno spettacoli, attività e workshop organizzati dalle associazioni cinesi torinesi e dall'Istituto Confucio. Al MAO, alle ore 16, nel frattempo, si continuerà a celebrare il Chunjie con adulti e bambini, invitati a cercare i draghi magici nascosti nella mostra Il Drago e il Fiore d'Oro e a realizzare un manufatto creativo nel laboratorio del Museo.

La festa terminerà all'Istituto Confucio (via Po 17), con una nuova danza del Drago e dei Leoni.

Lontano dal centro, anche la Palazzina di Caccia di Stupinigi festeggerà il Capodanno Cinese, invitando i suoi visitatori a scoprire le carte cinesi che decorano l'appartamento di Levante (le visite saranno alle ore 15 e 16.30, con prenotazioni al numero di telefono 011 6200634 o  all'email biglietteria.stupinigi@ordinemauriziano.it).


Commenti