Parigi era viva, che bella mostra al Museo Accorsi-Ometto!

Al Museo Accorsi-Ometto, che si visita sempre meno di quanto si dovrebbe, ha appena aperto una mostra che è una delle belle sorprese dell'autunno torinese. Si intitola Parigi era viva  e offre un bel percorso nella pittura di Giorgio de Chirico, Alberto Savinio, Massimo Campigli, Filippo de Pisis, René Paresce, Gino Severini, Mario Tozzi ovvero degli Italiens de Paris , che tra il 1928 e il 1933 hanno indicato la direzione della pittura italiana del Novecento. Curioso pensare che sia stata Parigi a cambiare il destino della pittura italiana novecentesca, ma cosa non ha fatto e quali influenze non ha esercitato la capitale francese nella prima parte del XX secolo sulla cultura europea? I sette italiani erano arrivati a Parigi in tempi diversi, ma in qualche modo si incrociarono proprio in quel quinquennio che la mostra torinese indaga, restituendo, come racconta il comunicato stampa, "il clima artistico, propositivo, dialogante e provocatorio, di un crocevia spazio-tempora

Arriva Street Food Truck Edition per il compleanno di Open Baladin Torino

Un intenso weekend di eventi per Torino, questo che sta arrivando. In calendario c'è anche il secondo Street Food Truck Editon, che, in piazzale Valdo Fusi, celebra il compleanno dell'Open Baladin Torino. I food truck sono i veicoli che, diversamente attrezzati, preparano cibo di strada, fresco e genuino, secondo una tradizione importata dagli USA e rapidamente diffusasi in Italia, dove lo street food statunitense è stato sostituito dalla ricca tradizione locale, sia di impronta regionale o fusion.

Per tre giorni, dall'11 al 13 marzo 2016, i food truck proporranno la migliore cucina di strada italiana, dalle specialità siciliane al fritto ascolano, dai panini gourmet alla focaccia e il pesto, dal lampredotto alla mozzarella in carrozza, dal polpo alla brace alla farinata; non mancheranno le specialità vegane e ci sarà spazio anche per il cibo di strada greco, messicano e orientale. La festa dello street food celebra il secondo compleanno di Open Baladin Torino, il locale che promuove la birra artigianale italiana, in tutte le sue versioni. Nella tre giorni di festa, l'open Baladin, presenterà una ricca selezione di birre artigianali italiane, sia nei suoi spazi interni che in alcune postazioni esterne.

Organizzato da To Business Agency Street Food & Beverage, lo Street Food Truck Edition e Open Baladin Torino Birthday è l'ultimo grande appuntamento invernale con lo street food a Torino (il prossimo grande appuntamento è al Parco Dora, dal 4 al 7 giugno 2016, con oltre 100 stand e food truck, italiani e stranieri). L'ingresso al piazzale è gratuito, l'orario di apertura dell'evento è dalle ore 18 alle ore 24 venerdì 11 marzo, mentre il 12 e il 13 marzo l'apertura verrà anticipata alle ore 12 e la chiusura rimarrà sempre alle 24. Su Facebook, c'è la pagina dell'evento con tutti gli aggiornamenti.


Commenti