Photocall, la mostra più glamour al Museo Nazionale del Cinema

La mostra più glamour della stagione è al Museo Nazionale del Cinema, si intitola Photocall. Attrici e attori del cinema italiano e rende omaggio non solo ai divi del nostro cinema, ma anche ai loro fotografi, senza i quali, bisogna dirlo, non esisterebbero divismo né popolarità. Fotografie scattate sui set cinematografici, rubate dai paparazzi, fatte sui tappeti rossi dei Festival di tutto il mondo, a incarnare il sogno che il cinema è sempre stato, sin dalla sua nascita. E ci si sente un po' protagonisti all'inizio di questa mostra, quando, sotto la cupola della Mole Antonelliana, c'è un piccolo red carpet pensato per i visitatori, con la gigantografia di alcuni fotografi torinesi che accolgono i visitatori tra flash: ci si muove, ci si gira e ci si sente una star! Poi inizia il percorso espositivo, lungo la sala elicoidale che percorre la cupola. In quattro sezioni, Attrici e attori contemporanei , Dive Pop e Italian Men , Icone della rinascita e Ritratto d'

#vistadaqui e il 12 aprile la Mole Antonelliana è gratis

#vistadaqui è il progetto con cui la Compagnia di San Paolo intende raccontare Torino nel web. Forse avrete già visitato il sito web, aperto da una grandiosa fotografia di Torino, scattata dalla Mole Antonelliana e composta da oltre 60mila scatti, che permettono di avere una visuale spettacolare sull'intera città e i suoi dintorni più immediati. Dalla fotografia, parte poi il racconto della città, attraverso immagini e parole di persone che la vivono quotidianamente e cercano di trasformarla ogni giorno in un posto migliore.


Per celebrare questo progetto, il 12 aprile 2016 la Compagnia promuove l'apertura straordinaria e gratuita della Mole Antonelliana, dalle ore 18 alle ore 24. Sarà possibile salire gratuitamente fino alla terrazza, da dove sono state scattate le foto per #vistadaqui e "conoscere il lavoro quotidiano" della Compagnia per questo progetto


Commenti