A pranzo da Piada Tosta, ambiente dinamico, insalate leggere e saporite

Una giornata calda di fine maggio e un pranzo con la sorella, da fare al volo. Siamo nella zona di riferimento della sorella e quindi è lei che guida e decide dove andare a mangiare, finiamo così da Piada Tosta, che mi piace e mi convince sin dal ciao. In via Sant'Antonio da Padova 14/b, il locale è piccolo, ma accattivante, propone lunghi tavoli con sgabelli, tavolini da 4 e anche da 2; tutto parla di green e di riciclo. La decorazione, così come i contenitori delle bottigliette dei condimenti, per esempio, sono realizzati con i tubi di cartone che contenevano i lucidi dei progetti, arrivati dalla precedente vita del proprietario, un ingegnere che ha deciso di voltare pagina; in alto, una bicicletta appesa al soffitto, fa pensare a uno stile di vita sostenibile; le tasche posteriori dei jeans sono diventate tanti quadri che coprono allegramente una parete. L'ambiente introduce alla filosofia dei piatti, con ingredienti stagionali, ben abbinati e di qualità. Nella stagione f

Con la navetta di Somewhere, sulla Sacra di San Michele

La Sacra di San Michele è sempre più vicina. Ha iniziato Avigliana, con la navetta che collega la stazione ferroviaria al convento gotico sulla vetta del monte Pirchiriano, in coincidenza con alcuni dei treni in arrivo e, poi, in partenza per Torino. Adesso ci pensa Somewhere, che, con la collaborazione di Booking Piemonte e Cavourese, ha dato il via a una navetta in partenza tutte le domeniche dal Mercato Metropolitano di Torino (la vecchia stazione di Porta Susa), alle ore 8.45.


I turisti saranno accompagnati da una guida. Sarà "un'escursione da Torino per andare alla scoperta del monumento-simbolo della Regione Piemonte" spiega il comunicato stampa di Somewhere "Una visita simbolica e suggestiva di una Abbazia medievale tra le più belle d'Europa: abbarbicata su uno sperone di roccia come un vero 'nido d'aquila'. Un itinerario guidato nella bellezza e nella storia, che parte dallo scalone dei morti sino al Portone dello Zodiaco, che culmina della Torre della Bell'Alda da cui lo sguardo spazia su tutta l'antica Via Francigena, in un luogo carico di bellezza e misticismo, in cui le porte del tempo sembrano infrangersi in una atmosfera da Nome della Rosa".

La partenza è prevista alle ore 8.45 dal Mercato Metropolitano, si diceva, con rientro a Torino previsto per le ore 13.30. Il prezzo è 35 euro a persona, che comprendono il trasporto in autobus, la guida, gli ingressi. La prenotazione, obbligatoria, dev'essere fatta entro il giorno prima della domenica prescelta all'email booking@somewhere.it o al numero di telefono 011 6680580. La navetta di Somewhere viaggerà ogni domenica fino a luglio.


Commenti