Parigi era viva, che bella mostra al Museo Accorsi-Ometto!

Al Museo Accorsi-Ometto, che si visita sempre meno di quanto si dovrebbe, ha appena aperto una mostra che è una delle belle sorprese dell'autunno torinese. Si intitola Parigi era viva  e offre un bel percorso nella pittura di Giorgio de Chirico, Alberto Savinio, Massimo Campigli, Filippo de Pisis, René Paresce, Gino Severini, Mario Tozzi ovvero degli Italiens de Paris , che tra il 1928 e il 1933 hanno indicato la direzione della pittura italiana del Novecento. Curioso pensare che sia stata Parigi a cambiare il destino della pittura italiana novecentesca, ma cosa non ha fatto e quali influenze non ha esercitato la capitale francese nella prima parte del XX secolo sulla cultura europea? I sette italiani erano arrivati a Parigi in tempi diversi, ma in qualche modo si incrociarono proprio in quel quinquennio che la mostra torinese indaga, restituendo, come racconta il comunicato stampa, "il clima artistico, propositivo, dialogante e provocatorio, di un crocevia spazio-tempora

Al Parco Dora, Torino Street Style avvicina agli sport di strada

Il 17 e il 18 settembre 2016, al Parco Dora, sotto l'ex capannone dello strippaggio, Torino Street Style offrirà al pubblico la possibilità di avvicinarsi ai cosiddetti sport di strada, in cui acrobazie e adrenalina sono grandi protagonisti. Chiunque sia interessato può partecipare a workshop e prove gratuite di Parkour, Skateboarding Longboard o Calcio di strada. Verticalife promuoverà la Torino Vertical Bike e gli itinerari cicloturistici di Torino, inoltre offrirà test-drive gratuiti al pubblico.


Tra le associazioni presenti anche Vertigimn, l'unica associazione dell'Italia centro-settentrionale dotata di 14 Ruote di Rhon, le grandi ruote all'interno delle quali i ginnasti eseguono i loro servizi. Seguiti dagli insegnanti dell'Associazione si potranno provare sia le ruote che i salti sull'AirTrack e sui mini-trampolini, la Pole Dance con ben due pedane dedicate e un insegnante che seguirà le prove gratuite del pubblico. Nello spazio Calisthenics sarà possibile allenarsi con un insegnante di Vertigimn e ci saranno anche esibizioni di Football Freestyle.

Il programma completo della Torino Street Style è, in .pdf, sul sito del Comune di Torino.


Commenti