Tre visite al cantiere di restauro della Fontana del Nettuno di Villa della Regina

L'ingresso a Villa della Regina, la residenza sabauda più panoramica di Torino, avviene attraverso un lungo viale, in salita, chiuso dal grandioso Grand Rondeau, al cui centro c'è la Fontana del Nettuno. È affiancata da due monumentali scalinate laterali simmetriche, disposte a tenaglia, mentre lo sguardo è già attirato dalla villa, finalmente a due passi. Le simmetrie scenografiche, l'asse visuale, la meraviglia sono tutti elementi del barocco torinese che trovano espressione in questa residenza. Saranno ancora più leggibili dopo il restauro delle sculture della fontana, che parte in questi giorni e che avviene grazue al lavoro degli studenti del primo anno del settore di specializzazione in Materiali lapidei e derivati; Superfici decorate dell'architettura del Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Torino, in convenzione con la Fondazione Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale&q

Una Montagna di Gusto: sapori d'autunno nei ristoranti del Canavese

Sapori d'autunno nel Canavese, dove è in corso Una Montagna di Gusto, 5° Rassegna enogastrosofica (si chiama proprio così, perché unisce il sapere all'enogastronomia), che permette di conoscere la cucina locale e i suoi prodotti stagionali. Tra le valli che conducono al Gran Paradiso e quelle che guardano verso la grande pianura torinese, i pranzi e le cene possono essere occasione di un weekend alla scoperta di un territorio ricco di storia e di castelli, reso ancora più bello dai paesaggi dorati dell'autunno.


Fino all'11 dicembre 2016, comprese le feste del 1° novembre e dell'8 dicembre, quasi tutti i weekend, un ristorante di una delle cittadine del Canavese propone un pranzo o una cena con piatti tipici a prezzi speciali, innaffiati con i vini locali.

La prossima domenica, il 29 ottobre alle ore 20, aprirà le porte a Una Montagna di Gusto Spazio Gran Paradiso, una nuova struttura ricettiva di Alpette (via Sereine 29), che propone un menù tradizionale, con salumi e formaggi delle valli, una bagna cauda, gnocchi di patate di montagna con fonduta di toma, un risotto ai funghi porcini, e tasca piena di castagne ai profumi dell'orto. Come vedete il menù è tipicamente piemontese e potete aggiungere anche un soggiorno nell'albergo perché la cena più pernottamento con prima colazione costa 50 euro a persona (la cena costa 30 euro a persona, vini esclusi, per info e prenotazioni, numero di telefono 345 8423380 o email spaziogranparadiso@cosigeniale.it). Il 30 ottobre si potrà pranzare alla Cascina Marcellina di Cintano (via Camposanto 11), con i porcini come protagonisti: il menù li prevede infatti trifolati, fritti con il carpaccio di sanato, nei tajarine e quindi con il carrè di cinghiale (per info tel 0124 699879, email info@cascinamarcellina.it). Il Ristorante La tradizione di Forno Canavese (via Papandrea 1) aprirà gli appuntamenti di novembre, il 1°, con un pranzo a base di magro di vitello piemontese battuto al coltello, tonno di coniglio con bagna caoda, sformato di pignoletto rosso e porcini, agnolotti della casa al sugo d'arrosto oppure classica Zuppa canavesana di pane e cavolo verza di Montalto, Stracotto al Canavese Rosso e torta come una volta (info tel 0124 7168, email info@ristorantelatradizione.com). I prezzi si aggirano sempre intorno ai 25-30 euro a persona, escluse le bevande. La prenotazione è richiesta per tutti gli eventi.

Tutte le info sulla pagina turismoincanavese.it. Il calendario degli altri appuntamenti è il seguente:

5 novembre 2016, ore 20
Al Brunet - Pont Canavese

6 novembre 2016, ore 12,30
Equin'Ozio - Filia di Castellamonte

11 novembre 2016, ore 20
La Sosta - Settimo Vittone

13 novembre ore 12,30
La Bedina - Rivara

18 novembre 2016, ore 20
Principe d'oro - Vidracco

19 novembre 2016, ore 20
La Terra di Mezzo - Filia di Castellamonte

25 novembre 2016, ore 20
L'Osteria - Chiesanuova

26 novembre 2016, ore 20
L'Incontro - Meugliano

8 dicembre 2016, ore 12,30
Ristorante Erbaluce - Caluso

11 dicembre 2016, ore 12.30
Villa Lunardini - Frassinetto


Commenti