Tre visite al cantiere di restauro della Fontana del Nettuno di Villa della Regina

L'ingresso a Villa della Regina, la residenza sabauda più panoramica di Torino, avviene attraverso un lungo viale, in salita, chiuso dal grandioso Grand Rondeau, al cui centro c'è la Fontana del Nettuno. È affiancata da due monumentali scalinate laterali simmetriche, disposte a tenaglia, mentre lo sguardo è già attirato dalla villa, finalmente a due passi. Le simmetrie scenografiche, l'asse visuale, la meraviglia sono tutti elementi del barocco torinese che trovano espressione in questa residenza. Saranno ancora più leggibili dopo il restauro delle sculture della fontana, che parte in questi giorni e che avviene grazue al lavoro degli studenti del primo anno del settore di specializzazione in Materiali lapidei e derivati; Superfici decorate dell'architettura del Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Torino, in convenzione con la Fondazione Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale&q

Il ritratto dal Settecento a oggi, negli incontri della Pinacoteca Albertina

E' in corso alla Pinacoteca dell'Accademia Albertina di Belle Arti, questo bel ciclo di incontri dedicato al ritratto, dal Settecento a oggi e studiato grazie alla collaborazione della Pinacoteca con il servizio di Valorizzazione del Patrimonio Artistico e Storico del Museo e della Residenza Sabauda del Castello di Rivoli Museo di Arte Contemporanea. Gli incontri si tengono al giovedì, fino al 19 gennaio 2017, nella Sala Azzurra della Pinacoteca Albertina, dalle ore 16.30 alle ore 18, e sono a ingresso gratuito.

Per informazioni, telefono 011 9565246, email a.giorda@castellodirivoli.org. Il calendario è il seguente:

1 dicembre 2016
Il Settecento. Decori e dignità, diademi e corone. Pittori a corte.

22 dicembre 2016
Spalla, Bagetti e Bonzanigo. Il mondo nuovo si ritrae.

12 gennaio 2017
L'Accademia tra Torino e Bangkok.

19 gennaio 2017
Il ritratto oggi. Dalla tela ai selfie.


Commenti