Il Giardino dell'Antico Egitto, che sarà una serra dal 2024, al Museo Egizio

Un nuovo spazio verde nel cuore di Torino da non perdere di vista, stavolta in uno dei suoi cortili più frequentati, quello del Museo Egizio. Il Cortile Aperto: Flora dell'antico Egitto è un giardino aperto gratuitamente nello spazio che porta verso la biglietteria, ed è il primo passo della trasformazione dell'intera corte, in vista delle celebrazioni per il bicentenario del Museo, nel 2024. Il cortile interno "del seicentesco palazzo del Collegio dei Nobili, che verrà coperta da una cupola in acciaio e vetro, al di sotto della quale ci sarà un giardino egizio permanente, di cui ora viene inaugurata una prima parte" anticipa il comunicato stampa. Tra le piante selezionate, "il loto azzurro, con i suoi fiori che si schiudono all'alba per poi richiudersi al tramonto, simbolo di rinascita e rigenerazione e non può mancare il papiro, che originariamente cresceva in fitte paludi lungo il Nilo o lungo il suo delta ed era la pianta araldica del Basso Egitto&qu

L'Abbonamento Musei ha una Formula Extra per Piemonte e Lombardia

Abbonamento Musei, una delle più belle invenzioni della cultura piemontese, si arricchisce di un nuovo prodotto, l'Abbonamento Musei Formula Extra, valido sia in Piemonte che in Lombardia.


Tutto nasce dal successo dell'Abbonamento originario, nato a Torino per permettere ai possessori della tessera di entrare tutte le volte che vogliono, durante l'anno di validità, gratuitamente o a prezzi ridotti, nella maggior parte dei Musei torinesi e in molti Musei piemontesi (nella lista ci sono le Residenze Sabaude, Patrimonio Mondiale dell'Umanità, il Museo Egizio e il Museo del Cinema, l'Abbazia di Staffarda e i Castelli delle Langhe, il Museo dei Campionissimi di Novi Ligure e la Sacra di San Michele...). La formula inventata in Piemonte è stata adottata un paio di anni fa in Lombardia e, visto il successo anche a Milano e dintorni, è nata l'idea di un'ulteriore tessera, che non cancellerà le due esistenti, pensata per chi viaggia tra Piemonte e Lombardia e vuole entrare nei Musei delle due regioni.

Alla scadenza della propria tessera Abbonamento Musei, sia del Piemonte o della Lombardia, il proprietario potrà decidere se rinnovarla come sempre o se passare all'Abbonamento Musei Formula Extra. Anche il nuovo Abbonamento ha validità un anno dalla data di emissione; il prezzo della tessera è 87 euro, il senior, per gli over 65, costa 72 euro, Young, per i 15-26 anni, 62 euro e, infine, l'Abbonamento junior, per gli under 14, costa 40 euro. Il nuovo prodotto può essere acquistato negli abituali punti vendita di Abbonamento Musei: la lista, insieme a tutti i Musei che potranno essere visitati gratuitamente con la tessera è sul sito www.abbonamentomusei.it.


Commenti