Le nuove infrastrutture di Torino, con il PNRR: treni, metropolitana, tram

La Stampa ha pubblicato ieri un articolo molto interessante sulle infrastrutture che i finanziamenti del PNRR potrebbero portare a Torino. Dalla linea 2 della metropolitana al Servizio Ferroviario Metropolitano, ai trasporti pubblici di superficie, Torino potrebbe fare davvero un bel salto avanti, proponendo a cittadini e turisti una rete di collegamenti di livello finalmente europeo e contemporaneo. Il dossier presentato dalla Città al Governo prevede non solo la realizzazione della linea 2 della Metropolitana, da Rebaudengo a Orbassano, passando, attraverso il trincerone di via Gottardo, per Vanchiglia, centro storico e Politecnico, ma anche, scrive Maurizio Tropeano, "l'ammodernamento della rete su cui viaggiano i treni del servizio ferroviario metropolitano". In particolare, verranno realizzate le fermate San Paolo, Ferriera Buttigliera, S. Luigi Orbassano e Grugliasco Le Gru e verranno completate le stazioni Dora, sotterranea, e Zappata (per queste ultime due, Trope

Donne e potere, da Rosa Luxemburg a Lady D, al Circolo dei Lettori

Donne & Potere, destini contrapposti o complementari? è un bel ciclo di incontri che si terrà al Circolo dei Lettori (via Bogino 9) per quattro lunedì, dal 23 gennaio al 13 febbraio 2017, alle ore 18. A ogni incontro, curato da Riccardo Rossotto, si parlerà di due donne, che magari sono complementari o che invece sono molto distanti e magari contrapposte, per origine e cultura; tutte hanno segnato l'immaginario collettivo, contribuendo a costruire l'immagine della donna, e la sua stessa evoluzione, nel corso del Novecento. Ecco il calendario degli incontri:

23 gennaio 2017
Rosa Luxemburg e Anna Kuliscioff
La rivoluzionaria tedesca e quella italiana

30 gennaio 2017
Rachele Mussolini e Claretta Petacci
La moglie ufficiale e la compagna segreta

6 febbraio 2017
Maria José di Savoia e Nilde Iotti
L'ultima Regina e la Presidente della Camera

13 febbraio 2017
Margaret Thatcher e Diana Spencer
La Lady di Ferro e la Principessa del Popolo


Commenti