Incontri da non perdere, al Festival del Classico

Libertà e Schiavitù è il tema del Festival del Classico, a Torino dal 2 al 5 dicembre 2021, al Circolo dei Lettori, in via Bogino 9, e in diverse altre sedi sparse per la città. Alla sua quarta edizione, la manifestazione, che usa il pensiero degli antichi per analizzare i fenomeni del presente, offrirà oltre 40 incontri "tra lezioni magistrali, letture, dialoghi, dispute dialettiche e seminari, per riflettere su antiche e nuove disuguaglianze, per mettere a confronto le libertà degli antichi e dei moderni, per dare voce ai classici" anticipa il comunicato stampa. Consideriamo la schiavitù una realtà del mondo antico, quando gli sconfitti diventavano schiavi dei vincitori, quando i padroni avevano potere di vita e di morte sui propri schiavi, avendo il potere di venderli al miglior offerente o di regalare loro la libertà. "La schiavitù nel mondo occidentale è sempre esistita? È ancora presente, al giorno d'oggi, sotto nuove forme? Qual è il risultato della globalizz

Il Classico che non impegna torna al Circolo dei Lettori

Dal 13 febbraio 2017, torna al Circolo dei Lettori (via Bogino 9), Il Classico che non impegna, per il secondo ciclo di incontri organizzato sul tema l'Ospite ostile; giocando sulla comune radice tra hospes, ospite, e hostis, nemico, la rassegna offre una serie di riflessioni sul mondo antico, che toccano anche il nostro mondo contemporaneo. "Lo straniero si propone come enigma ai mondi in cui approda" spiegano dal Progetto Odeon, che organizza gli incontri "dalle tragedie greche alla poesia latina, attraverso l'epigrafia e la storia, un ciclo di incontri sul rapporto che legò, nell'epoca classica, l'uomo agli altri uomini".

Gli incontri sono a ingresso libero, si terranno al Circolo dei Lettori una volta al mese, dal 13 febbraio al 29 maggio 2017, alle ore 18. Il calendario è il seguente:

13 febbraio 2017
Atene e lo straniero Filippo. Dal De corona di Demostene
dott. Luca Massarenti

20 marzo 2017
Essere poeta in terra straniera. Dalle Epistulae ex Ponto di Ovidio
dott. Alessandro Cordella

28 aprile 2017
Il dio estraneo. Dalle Baccanti di Euripide
dott.ssa Chiara Borghese

29 maggio 2017
Oltre le barriere. Lingua e romanità in Varrone
dott.ssa Federica Lazzerini


Commenti