50 anni di FUORI! e lotte LGTB, in mostra al Polo del '900

Per celebrare i 50 anni dalla nascita del primo movimento per i diritti delle persone omosessuali, FUORI!, il Polo del '900 e il Museo Diffuso della Resistenza (corso Valdocco 4a) hanno preparato la mostra FUORI! 1971 – 2021. 50 anni dalla fondazione del primo movimento omosessuale in Italia , che potrà essere visitata dal 23 settembre al 24 ottobre 2021 (orario martedì-domenica, ore 10-18, ingresso gratuito). Il percorso espositivo ripercorre le tappe salienti e indaga i protagonisti del FUORI!, lungo il decennio 1971-1981, in cui movimento e rivista convissero; emerge, forte, la figura del suo fondatore Angelo Pezzana, presidente della Fondazione Penna/FUORI!, ispiratore dello spirito del Fuori!. Vari focus e approfondimenti fotografano il contesto storico-sociale prima della nascita del movimento italiano, con un ampio spazio alla rete di relazioni con il mondo dell'arte e della letteratura internazionale che Pezzana seppe tessere, avendo come base la libreria Hellas di Tori

Tre serate di letture per ricordare Primo Levi al grattacielo Intesa Sanpaolo

Nel trentennale dalla morte di Primo Levi, nell'Auditorium del suo grattacielo, Intesa Sanpaolo organizza Trent'anni dopo. Primo Levi e le sue storie, un ciclo di letture a lui dedicate e curate da Giulia Cogoli, con la partecipazione di Gioele Dix, Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni. I tre attori leggeranno alcuni brani dall'opera dello scrittore torinese, seguendo una tematica per ognuna delle tre serate programmate. Auschwitz è il titolo della lettura di Gioele Dix: "Il suo viaggio di deportazione, l’anno di prigionia in Auschwitz, il lungo ritorno a Torino attraverso un'Europa sconvolta dalla guerra" spiega il comunicato stampa. Sonia Bergamasco scoprirà le invenzioni di Levi "come narratore di talento: i suoi racconti ispirati a una peculiare fantascienza o fanta-biologia o fanta-tecnologia, le sue poesie dal linguaggio ricco e arguto, chiare come cristalli e costruite a loro volta come racconti". Fabrizio Gifuni chiuderà il ciclo con letture dedicate ai mestieri, cioè alla "passione che Levi testimoniò per il proprio mestiere di chimico e per l'avventura del lavoro in generale".

Le tre serate si terranno per tre giovedì, dal 1° al 16 marzo 2017 alle ore 21. L'ingresso è gratuito, su prenotazione, alcuni giorni prima dell'evento, sul sito www.grattacielointesasanpaolo.com, nella sezione Eventi e News (oggi, 22 febbraio aprono le prenotazioni alla serata del 1° marzo, con Gioele Dix). Questo è il calendario del ciclo:

1° marzo 2017
Gioele Dix legge Primo Levi: Auschwitz
Introducono Marco Belpoliti e Domenico Scarpa

9 marzo 2017
Sonia Bergamasco legge Primo Levi: invenzioni
Introduce Marco Belpoliti

16 marzo 2017
Fabrizio Gifuni legge Primo Levi: mestieri
Introduce Domenico Scarpa


Commenti