A pranzo da Piada Tosta, ambiente dinamico, insalate leggere e saporite

Una giornata calda di fine maggio e un pranzo con la sorella, da fare al volo. Siamo nella zona di riferimento della sorella e quindi è lei che guida e decide dove andare a mangiare, finiamo così da Piada Tosta, che mi piace e mi convince sin dal ciao. In via Sant'Antonio da Padova 14/b, il locale è piccolo, ma accattivante, propone lunghi tavoli con sgabelli, tavolini da 4 e anche da 2; tutto parla di green e di riciclo. La decorazione, così come i contenitori delle bottigliette dei condimenti, per esempio, sono realizzati con i tubi di cartone che contenevano i lucidi dei progetti, arrivati dalla precedente vita del proprietario, un ingegnere che ha deciso di voltare pagina; in alto, una bicicletta appesa al soffitto, fa pensare a uno stile di vita sostenibile; le tasche posteriori dei jeans sono diventate tanti quadri che coprono allegramente una parete. L'ambiente introduce alla filosofia dei piatti, con ingredienti stagionali, ben abbinati e di qualità. Nella stagione f

Le missioni spaziali di Thales Alenia Space in mostra all'aeroporto di Torino

Se siete in partenza dall'Aeroporto Sandro Pertini di Torino, potrete ammirare alcuni modelli realizzati da Thales Alenia Space per i più importanti programmi spaziali a cui l'azienda, con sede a Torino, ha preso parte. Il gioiello è IXV (Intermediate Experimental Vehicle), il dimostratore di rientro atmosferico europeo, ma il percorso espositivo si muove attraverso le più importanti conquiste spaziali degli ultimi anni, a cui Thales Alenia ha dato il proprio contributo, fino alla più affascinante di tutte le missioni, ExoMars, il programma europeo di esplorazione del pianeta Marte.


La mostra intende esaltare la vocazione scientifico-tecnologica di Torino, che è ancora poco conosciuta dal grande pubblico e che però dà alla città un ruolo importante nella conquista dello spazio e offre posti di lavoro qualificati, grazie all'alta tecnologia. "È una mostra che nasce proprio con l'obiettivo di raccontare quanto l'industria spaziale sia una realtà industriale perfettamente inserita nel tessuto produttivo, economico e sociale del capoluogo piemontese. E l'aeroporto non è una scelta casuale, all'essere uno dei punti nevralgici e strategici della città" ha spiegato Donato Amoroso, Amministratore Delegato di Thales Alenia Space Italia.

Muovendosi tra strumenti e modelli così sofisticati si scopre che Torino potrebbe essere considerata una sorta di capitale italiana per la conquista dello spazio: qui c'è anche ALTEC ( Aerospace Logistics Technology Engineering Company), la controllata di Thales Alenia Space Italia e Agenzia Spaziale Italiana che fornisce servizi ingegneristici e logistici sia alle operazioni della Stazione Spaziale Internazionale che a quelle legate allo sviluppo e alla realizzazione delle missioni di esplorazione planetaria. Thales Alenia Space Italia guida inoltre un consorzio industriale europeo che prepara le missioni di esplorazione di Marte: ExoMars è il frutto di una collaborazione tra l'Agenzia Spaziale Europea (ESA) l'Agenzia Spaziale Russa (Roscosmos) e l'Agenzia Spaziale Italiana (ASI).

Attraverso questa mostra si scopre un altro centro di eccellenza di Torino e un altro settore in cui la città è diventata punto di riferimento internazionale. Volare verso una qualunque città italiana o capitale d'Europa, avendo negli occhi le missioni su Marte e le conquiste spaziali che verranno.

Le foto appartengono all'Aeroporto Sandro Pertini.


Commenti