Tre visite tematiche a Villa della Regina

Tre visite tematiche a Villa della Regina con Federico Fontana, direttore dei lavori di restauro che hanno riportato a nuova vita questa residenza sabauda adagiata sulla collina e con vista invidiabile su Torino. Un'occasione speciale per scoprire come sono stati valorizzati non solo l'edificio, ma anche il parco, i giardini, la vigna, i padiglioni barocchi. L'architetto Fontana, spiega il comunicato stampa, "conduce i visitatori alla scoperta dei giardini e del parco focalizzando l’attenzione sugli aspetti peculiari dell'intero complesso: la composizione e il significato simbolico del Teatro delle acque, che si sviluppa dallo spazio semicircolare del Cortile d'onore, o Esedra, fino al Belvedere Superiore; la destinazione agricola di parte del parco della Villa, analizzandone gli usi originari e attuali attraverso curiosità storiche e botaniche; le trasformazioni del complesso avvenute nel corso dell'Ottocento, dopo l'occupazione francese, per arriva

Castello di Rivoli più vicino: una navetta gratuita da Torino, tutti i weekend

Il successo turistico di una città dipende anche dai collegamenti pubblici, dovrebbe essere chiaro ed evidente, considerando che la maggior parte dei turisti che arriva con l'aereo o con il treno non usa un'automobile in loco. Concetto non ancora chiarissimo in varie realtà piemontesi (potrei fare la lista), ma decisamente considerato verso la Corona di Delizie della prima cintura torinese. Da sabato 18 marzo 2017, e fino a domenica 1° ottobre, torna il Rivoli Express, la navetta che collega il centro di Torino al Castello di Rivoli, la prima dimora sabauda (fu qui che si stabilì il duca Emanuele Filiberto in attesa di entrare a Torino, la sua nuova capitale, e fu qui che nacque suo figlio Carlo Emanuele I) e uno dei più importanti Musei italiani di Arte Contemporanea.


Sabato, domenica e festivi, compresi, dunque, 17 aprile (Pasquetta, 25 aprile, 1° maggio, 2 giugno e 15 agosto, partirà da piazza Castello una navetta che, dopo una fermata a Porta Susa (in piazza XVIII dicembre, alla palina 1411, la fermata del 46, 49, 71, direzione piazza Statuto), proseguirà direttamente per il Castello di Rivoli. La partenza da piazza Castello sarà alle ore 9.30, 12.00, 14.30, 17.10; la navetta arriverà a Porta Susa circa cinque minuti dopo la partenza da piazza Castello; da Rivoli le navette ritorneranno alle ore 10.30, 13, 15.30, 18.10 e potranno essere prese solo esibendo il biglietto d'ingresso al Castello.

Il Museo di Arte Contemporanea di Rivoli ospita attualmente la mostra L'emozione dei colori nell'arte (fino al 23 luglio 2017) e il progetto Abitare il minerale (fino al 17 giugno 2017); per tutte le informazioni su orari, biglietti, attività culturali e mostre future, il sito web è www.castellodirivoli.org.


Commenti