I Voucher Vacanze del Piemonte, dormi 3 paghi una notte, fino alla primavera 2022

Dato il successo dell'iniziativa e tutte le volte che la Regione Piemonte l'ha prolungata, chissà che non sia un nuovo modello per il turismo, in attesa di un ritorno alla normalità, si spera per il 2022. Tornano i Voucher Vacanze della Regione Piemonte, grazie ai quali si dormono 3 notti e se ne paga solo una nelle strutture aderenti (alberghi, residence, B&B, agriturismi, affittacamere, ecc ecc) e si pagano i servizi turistici a metà prezzo. I voucher possono essere prenotati entro il 31 dicembre 2021 e utilizzati entro il 30 giugno 2022. Il loro funzionamento è semplice, ma cambia in base alle ATL sotto le quali si trova la località prescelta: se volete soggiornare nelle Langhe, dovete controllare quali sono i passi da seguire per prenotare i voucher nelle Langhe, idem se pensate alle dolci colline del Canavese, alle valli alpine del Cuneese, ai laghi del Piemonte settentrionale. Per identificare le ATL, c'è www.visitpiemonte.com , che ha l'elenco dei Consorzi

Gourmet Food Festival, un weekend a tutto cibo a novembre!

L'estate è appena iniziata, ma si pensa già all'autunno. E uno dei grandi eventi della prossima stagione sarà il Gourmet Food Festival, in programma dal 17 al 19 novembre 2017 al Lingotto Fiere, organizzato da GI Events Italia con il Gambero Rosso. Cosa propone questo nuovo Festival, che promette di diventare un nuovo appuntamento imprescindibile nel calendario torinese?


Per tre giorni, il Lingotto sarà una sorta di mercato metropolitano, con oltre 150 espositori, piccoli produttori italiani e stranieri, che presenteranno i propri prodotti, pronti per l'acquisto. Le aree tematiche di riferimento saranno quattro: Prodotti e Cucina, Pane e pizza, Dolci, Beverage. Nel padiglione 3 ci sarà un'Agorà, una piazza divisa in quattro parti, ognuna dedicata a un tema: L'appetito vien mangiando. Dal mercato alla cucina; Qui si lievita. Pane, pizza e fantasia; La dolce vita, dal croissant al caffè; Bevi bene, bevi meglio. Sarà lo spazio in cui si potranno condividere esperienze e scoprire le novità, anche attraverso workshop, degustazioni e seminari tenuti da personalità conosciute e apprezzate, artigiani, chef, maestri, giornalisti, conduttori del Gambero Rosso Channel. Tra loro ci saranno i mattatori di Quando il cibo fa spettacolo, la sezione del Festival dedicata alla divulgazione e alle lezioni: dalla pizza fritta perfetta di Sorbillo al risotto come tradizione comanda, alla pizza napoletana di Franco Pepe, con assaggio finale per tutti.

Il programma è vario e promettente, in continuo aggiornamento, dato che mancano ancora cinque mesi all'appuntamento, potete seguire tutte le novità su www.gourmetfoodfestival.it; già noti gli orari di apertura della manifestazione: 17 novembre ore 17-23, 18 novembre ore 10-23; 19 novembre ore 10-20. Il biglietto d'ingresso costa 10 euro e si stanno preparando pacchetti per riunire varie esperienze gourmet. Il sito web, con tutte le informazioni e gli aggiornamenti, al link già indicato.


Commenti