Un menù autunnale a filiera cortissima e autoprodotta, la svolta di Affini

Un menù autunnale che è risultato di un progetto bello e ambizioso, pensato avendo l'Agenda 2030 dell'ONU come direzione. Il Gruppo Affini svolta verso il controllo della filiera produttiva, sempre più corta, così da rispondere in modo concreto alle esigenze di sostenibilità, più urgenti da dopo il lockdown. Da Green Pea, dove il suo terzo locale (gli altri due sono a San Salvario ea Porta Palazzo) sta per festeggiare un anno di apertura, Davide Pinto spiega come il periodo di chiusura sia stato utilizzato per lo studio e le sperimentazioni: "Il delivery ci ha annoiato subito, sapevamo che non era la nostra soluzione" ha spiegato. Così, durante la pausa delle attività, insieme al suo team, (l'aromatiere e distillatore Alfedo La Cava e il bar manager Michele Marzella in primis ), si è dedicato alla ricerca di nuovi metodi di produzione, con cui sono arrivate anche nuove collaborazioni. Artigiani Gentili , questo il nome del progetto, ha una parte legata alle

Un weekend con i Talenti del Cioccolato, da Eataly Lingotto

La Perla di Torino, Meltz Chocolates, Borgodoro, Azienda Agricola Accastello sono i Talenti del Cioccolato protagonisti del prossimo weekend di Eataly, il 10 e 11 marzo 2018, al Lingotto

Nella Caffetteria, sabato dalle ore 10 alle 21 e domenica dalle ore 10 alle 19, i quattro marchi racconteranno la loro storia e presenteranno i loro prodotti, realizzati artigianalmente: cioccolatini, praline, tavolette, tutto quanto la creatività e il talento ispirano loro.

Le quattro aziende presentano tratti in comune: sono tutte attente alla qualità degli ingredienti e puntano su un artigianato che guarda alla ricerca e alla creatività. L'azienda più giovane è Meltz Chocolates, fondata nel 2016, per approfondire il legame tra cioccolato e design; le sue specialità contano spesso sulla Nocciola IGP del Piemonte. Borgodoro, nata nel 2013, coniuga la tradizione locale con la qualità degli ingredienti, proponendo una grande varietà di prodotti. La Perla di Torino propone da circa una ventina d'anni una linea di prodotti dedicata a Torino; la specialità per cui è particolarmente apprezzata è il tartufo pralinato. La più antica di tutte le aziende che saranno da Eataly è l'Azienda Agricola Accastello, le cui origini risalgono al 1886, quando, a Virle Piemonte (TO), ha iniziato il suo allevamento di bovini di razza piemontese; negli ultimi anni, la specializzazione in produzione di biscotti al grano saraceno e baci saraceni.

Un weekend di gusti da provare, in attesa di Pasqua.




Commenti