Il 3 giugno a San Salvario, tra Emporium e cuore verde

Il 3 giugno 2018 sarà una domenica di verde e creatività a San Salvario, che riunisce due delle sue manifestazioni più rappresentative della sua creatività, San Salvario ha un cuore verde e San Salvario Emporium.


La prima manifestazione, ideata dall'Associazione Donne per la difesa della società civile, trasformerà corso Marconi in un giardino, con florovivaisti che presenteranno le loro migliori produzioni e artigiani che proporranno le loro creazioni per i giardini. Le associazioni del quartiere attente ai temi dell'ambiente e, di conseguenza, della convivenza e del benessere sociale, hanno preparato laboratori, mostre, incontri che hanno come tema principale il verde. Non mancheranno momenti musicali con la street band Banda Caoda Jazz School e i Boogie Wanderers, le pillole di laboratorio teatrale con L'insostenibile leggerezza della città, a cura di Alma–teatro, Un matrimonio, a cura di Pentesilea e Municipale teatro, e La gioia di scrivere, per over 60 a cura di Massimo Rini, i reading letterari con la Cooperativa Letteraria e FuoriAsse e i laboratori creativi di pittura per i più piccoli, con gli Agricolori a cura di Armando Borelli. Un grande spazio per il Vietnam, che aprirà le porte del Consolato, proprio a San Salvario, e proporrà parate danzanti, eventi musicali e momenti dedicati al caffè e ai profumi del Paese. Tra gli appuntamenti da non perdere, il concorso Balconi Fioriti Torino, a cura dell'Associazione Sguardo nel Verde di Edoardo Santoro: una vera e propria gara all'insegna del balcone più verde e lussureggiante (e a San Salvario non si può camminare senza alzare lo sguardo, per osservare i suoi balconi!).


Mentre San Salvario ha un cuore verde ha il proprio centro nevralgico in corso Marconi, il San Salvario Emporium ha il cuore in piazza Madama Cristina: il 3 giugno, oltre 100 artigiani, stilisti, illustratori, designer ed editori indipendenti esporranno i propri lavori in un evento che da tempo esplora la creatività nei settori più diversi. Il mercatino handmade si terrà dalle ore 11 alle 20 in piazza Madama Cristina, ma la concomitanza con San Salvario ha un cuore verde 'pedonalizzerà' tutta via Madama Cristina, da corso Marconi a corso Vittorio Emanuele II, per numerose attività, come, per esempio, Football3, che promuove lo sport come strumento di inclusione sociale e lotta ad ogni forma di discriminazione (il risultato delle partite inoltre terrà conto anche della presenza femminile nelle squadre, del numero di generazioni generazioni rappresentate, e dei punti fair play); Panna, che propone una formula particolare di calcio di strada; poi cricket, corsi e prove di skate, Bici-T con cui muoversi gratuitamente lungo la via, che collega San Salvario Emporium e San Salvario ha un cuore verde.

Qui il calendario degli eventi di San Salvario ha un cuore verde:

corso Marconi
ore 10.30-11.00 – Banda jazz diretta da Michele Bernabei
ore 10.30 – a cura del consolato del Vietnam
Esibizione di Asd Viet Vo Dao/Club Truong Son
ore 11.45 parata danzante diretta al Consolato
ore 15.30 sapori e profumi del Vietnam
ore 16.30 esibizione dei Boogie Wanderers
ore 18 pillole di spettacolo di Alma- teatro

via Campana 34
Consolato del Vietnam: Porte Aperte in Consolato
ore 11.45 visita del giardino e della Biblioteca

via Campana 32
ore 16.30 Laboratorio teatrale di Massimo Rini

Polo Culturale Lombroso 16, via Lombroso 16
Mostra di pittura di Adriano Rosso
Bookcrossing
ore 10.00-12.00 – Laboratorio per di pittura per bambini
ore 15.30 – Tavola rotonda sul tema del libro Campagna in città editrice Linaria con Elena Carmagnani, Michela Pasquali e MarcoTrisciuglio
ore 18.00 – Premiazione Concorso Balconi fioriti alla Ginzburg a cura dell’associazione Sguardo nel verde con Edoardo Santoro e con Alessandra Aires

Aiuola Ginzburg
ore 18.30 – Pentesilea e Municipale teatro
 Un aiuola dedicata a Natalia Ginzburg

Casa del quartiere, via Morgari, 14
Bagni Municipali- pranzo e cena a tema verde


Commenti