Vendemmia a Torino e Portici Divini: un autunno di eventi, tour e degustazioni con il vino

Vendemmia a Torino - Grapes in Town e Portici Divini ripetono la loro collaborazione anche nel 2021 e dal 22 ottobre al 7 novembre offrono a Torino un calendario di eventi con il vino e la sua cultura come protagonisti, online e in presenza. Vendemmia a Torino - Grapes in Town propone dirette in streaming, webinar e conversazioni dal suo nuovo sito, www.grapesintown.it , sull'app Grapes in Town (disponibile gratuitamente su Google Play e Apple Store) e sui suoi canali social. In presenza, ci sono la masterclass condotta da Lamberto Vallarino Gancia, wine expert, a Villa Sassi, le visite in cantina in occasione di Cantine Aperte in Vendemmia, la masterclass di fotografia della vigna urbana di Alba, la W ine Tasting Experience: turismo e sostenibilità a Villa Balbiano, a Chieri, e la masterclass delle Wine Angels. Belle anche le visite organizzate con Somewhere Tour &Events e con Promotur Viaggi, le trovate tutte, con tutte le info di costi e per le prenotazioni, sul sito di

La Torino Restaurant Week per festeggiare il Salone del Gusto

Il Salone del Gusto, dal 20 al 24 settembre 2018 in varie sedi torinesi, porta con sé anche tante iniziative collaterali. Questa, preparata da Turismo Torino e Provincia con la Camera di Commercio e la Città di Torino, insieme a numerosi ristoranti cittadini, va segnalata: la Torino Restaurant Week! Dal 17 al 24 settembre 2018, 39 ristoranti torinesi proporranno menù dalla tradizione locale: un antipasto misto piemontese, con 4 assaggi a scelta dello chef, agnolotto gobbo torinese con salsa a piacere e/o gnocchi alla bava (il ristoratore può decidere se averli entrambi nel menù lasciando la scelta al cliente o averne in menu solo uno dei due), dessert tipico (a scelta del ristoratore) 1 calice di Canavese Doc o Freisa di Chieri Doc o Collina Torinese Doc; acqua, coperto e caffè. Il tutto per 30 euro a persona.

Torino Restaurant Week Torino Restaurant Week

La scelta dei vini locali, abbinati a un menù del territorio, è un modo per valorizzare i vini Torino DOC, una selezione realizzata dalla Camera di Commercio di Torino, attraverso la sua Commissione di degustazione, per far apprezzare al pubblico la ricca produzione vitivinicola torinese. All'interno di Torino DOC, infatti, compaiono tutte le 7 Denominazioni di origine: oltre alla DOCG Erbaluce di Caluso, le 6 DOC Carema, Canavese, Freisa di Chieri, Collina Torinese, Pinerolese e Valsusa.

La lista dei locali aderenti, con le schede e gli indirizzi, è su www.turismotorino.org; vi segnalo che ci sono non solo locali in centro, ma anche negli altri quartieri torinesi, dalla Cantina di Eataly al Lingotto all'Osteria Rotonda dei Facchinetti a Lucento. Un'esperienza, dunque, allargata a tutta la città!

Le foto da Turismo Torino.


Commenti