Tre visite al cantiere di restauro della Fontana del Nettuno di Villa della Regina

L'ingresso a Villa della Regina, la residenza sabauda più panoramica di Torino, avviene attraverso un lungo viale, in salita, chiuso dal grandioso Grand Rondeau, al cui centro c'è la Fontana del Nettuno. È affiancata da due monumentali scalinate laterali simmetriche, disposte a tenaglia, mentre lo sguardo è già attirato dalla villa, finalmente a due passi. Le simmetrie scenografiche, l'asse visuale, la meraviglia sono tutti elementi del barocco torinese che trovano espressione in questa residenza. Saranno ancora più leggibili dopo il restauro delle sculture della fontana, che parte in questi giorni e che avviene grazue al lavoro degli studenti del primo anno del settore di specializzazione in Materiali lapidei e derivati; Superfici decorate dell'architettura del Corso di Laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Torino, in convenzione con la Fondazione Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale&q

Le foto vincitrici di Gavi forte di cultura, arte e storia

Gavi forte di cultura, arte e storia, il progetto promosso dal Polo Museale del Piemonte e realizzato dalla Compagnia Teatro e Società, che per tutta l'estate ha avuto come protagonista l'antico forte militare della provincia di Alessandria e il suo territorio (potete leggere qui l'articolo che Rotta su Torino gli aveva dedicato), si è concluso con la premiazione dei vincitori del concorso fotografico.

Gavi Forte di cultura Gavi Forte di cultura
Le foto vincitrici del 1° e 3° Premio, firmate da Francesco M. Bianchi (sin) e Claudio Olivieri (des)

Su Instagram, dal 17 giugno al 20 settembre 2018, i concorrenti hanno pubblicato le fotografie ispirate dal Forte di Gavi, nell'ambito delle quattro giornate di spettacolo teatrale itinerante Gavi Forte di Cultura. Le ispirazioni potevano essere molteplici, dall'architettura alla storia, dagli scorci allo spettacolo, il tutto letto attraverso il personale sguardo del fotografo.

Gavi Forte di cultura Gavi Forte di cultura
La foto di Roberto Lunz, vincitrice del 3° Premio (sin); la foto di Marta Casanova Menzione Speciale (des)

Le tre foto vincitrici sono state selezionate tra circa 400 scatti da una giuria di Gavi Forte di cultura, arte e storia, con l'apporto tecnico del fotografo Maurizio Ravera. Menzione speciale, giustamente, anche per la foto che ha ottenuto più like su Instagram. Per i vincitori, un cestino di prodotti tipici locali, offerti dal consorzio Dolci Terre di Novi Ligure. Su Instagram potete vedere le fotografie con l'hashtag #GaviFortedicultura. I tre premiati sono, in ordine di classifica: Francesco Maria Bianchi (su instagram: @francescomariabianchi), Claudio Oliveri (su instagram: @ claudio_olivieri), Roberto Lunz (su instagram: @bimbiviaggiatori). La menzione speciale è per Marta Casanova (su instagram: @i_tassistro), che con i suoi 377 like al 20 settembre 2018 è risultata essere l'autrice della foto del concorso più apprezzata sul social.


Commenti