I vincitori del Photo Contest La Venaria Reale 2021

La IV edizione del Photo Contest La Venaria Reale, che permette agli iscritti di muoversi nella Reggia e nel suo complesso (e quest'anno anche nell'adiacente Castello della Mandria) con poche limitazioni, per fotografare i suoi luoghi secondo la propria sensibilità e i propri gusti, è stata un successo. I 200 posti sono stati raggiunti in solo 39 secondi dall'apertura delle iscrizioni, per darvi un'idea di quanto la manifestazione sia ormai un punto fermo per gli appassionati e quanto fotografare la residenza sabauda sia un obiettivo ambito. Le foto vincitrici del 1° Premio del concorso (sin) e del 2°, firmte rispettivamente da Riccardo Bussano e Luca Prin Svoltasi tra giugno e luglio, la competizione ha adesso i suoi vincitori, che si sono aggiudicati premi per un valore totale di 2000 euro (e finalmente si parla di premi in denaro). La Giuria, composta da Guido Curto, Direttore Consorzio delle Residenze Reali Sabaude, in qualità di esperto di museologia, Massimo

Con Flor, le tendenze di primavera per balconi e giardini

Fine settimana tutto verde, nel cuore di Torino: dal 24 al 26 maggio 2019, torna Flor, in piazza e via Carlo Alberto, con coinvolgimento anche di via principe Amedeo, fino a via Roma.

Flor 2019 Flor 2019

Ci saranno oltre 200 espositori da tutta Italia, che porteranno in città i colori e i profumi della primavera, dagli olivi agli agrumi, dai gelsomini agli aceri, dalle camelie alle ortensie. Con piante e fiori, anche oggettistica e attrezzi per i giardini, libri, sementi, decorazioni e tutto quanto rende più gradevole il verde, in casa, sui balconi e in giardino. "Tra le tendenze del 2019, che troveranno spazio a Flor, spiccano le piante da appartamento, come le orchidee e i decorativi Kokedama, provenienti dalla ricca cultura giapponese del giardinaggio. Ma anche le piante mellifere, vere e proprie 'salva pianeta' perché, grazie alla loro ricca riserva di nettare, forniscono nutrimento per le api e ne garantiscono la sopravvivenza" anticipa il comunicato stampa.

Flor ospiterà anche la seconda edizione di Terrae, mostra mercato dedicata alla ceramica artistica contemporanea con una selezione di 30 ceramisti professionisti italiani e stranieri.

Come sempre, non ci saranno solo gli espositori, ma anche un ricco programma culturale, che quest'anno, con Flor Educational, è dedicato soprattutto ai giovanissimi, per insegnare loro il rispetto dell'ambiente e sensibilizzarli sul cambio climatico; tanti laboratori, a Palazzo Birago (via Carlo Alberto 16), per imparare a riconoscere i semi, usare l'argilla, seminare i pomodori, personalizzare magliette con colori naturali, scoprire i profumi, evitare lo spreco dell'acqua; tutti i laboratori sono a pagamento, costano tra gli 8 e 10 euro e le iscrizioni vanno effettuate all'email didattica.orticola@gmail.com (il calendario completo è su www.orticolapiemonte.it ).

Con Flor, anche tour per scoprire la Torino verde: tra piazze e giardini, il 26 maggio alle ore 11, le Guide Bogianen mostreranno come l'idea dei giardini sia cambiata nel Borgo Nuovo, tra piazza Carlo Alberto e i giardini Cavour, tra il Barocco e l'Ottocento (8 euro a persona. Per informazioni e iscrizioni obbligatorie, torinobogianen@gmail.com). Verde in città è il tour proposto da Mostrami Torino, per visitare le aree verdi del centro storico (da Palazzo Birago, il 25 maggio ore 10.15, il 26 maggio alle ore 15.15, 10 euro a persona; info e iscrizioni obbligatorie a info@mostramitorino.it).

Flor è aperto il 24 maggio dalle ore 13 alle 19, il 25 e 26 maggio dalle ore 9 alle 19. Tutte le info su www.orticolapiemonte.it.


Commenti