I Mercoledì del Piano Regolatore nei quartieri, per sapere tutto sulla sua revisione

La revisione del Piano Regolatore voluta dalla Giunta Comunale di Torino viene accompagnata dall'informazione continua ai cittadini e dalla loro partecipazione con idee e contenuti (c'è un sito apposito, www.torinosiprogetta.it, dove i torinesi possono lasciare opinioni e proposte). Il vicesindaco e Assessore all'Urbanistica Guido Montanari ha voluto anche una serie di incontri con i cittadini, per confrontarsi con le loro esigenze, prendere appunti e informare; sono incontri che riprenderanno il 12 giugno, alle ore 17-30 all'Urban Lab, in piazza Palazzo di Città 8F, e che continueranno poi nei diversi quartieri.

Torino

Il 12 giugno si parlerà delle caratteristiche di ogni singola Circoscrizione, in particolare delle zone Centro e Crocetta. Poi dalla prossima settimana, spiega il comunicato stampa, il confronto raccoglierà "osservazioni e proposte per la nuova Torino, ma presenterà anche i primi filoni tematici emersi dal lavoro di revisione svolto finora. Saranno approfondite le questioni legate alla tutela dell'ambiente, alla qualità urbana, alla produzione e al commercio, alla distribuzione dei servizi e alla mobilità. E all'ordine del giorno vi saranno anche l'innovazione e la ricerca, la formazione negli atenei".

Il dialogo continuerà il 19 giugno alle ore 17.30 ai Bagni pubblici di via Agliè (via Agliè 9), per approfondire i temi di Barriera di Milano, Regio Parco, Barca, Bertolla, Falchera, Rebaudengo, Villaretto; il 26 giugno, sempre alle ore 17.30, ci si sposterà alla Casa del Quartiere di San Salvario (via Morgari 14) per discutere con i residenti di San Salvario, Cavoretto, Borgo Po, Nizza Millefonti, Lingotto, Borgo Filadelfia; il 3 luglio, alle ore 17.30, in Cascina Roccafranca (via Rubino 45), si affronteranno le problematiche di Santa Rita, Mirafiori Nord, Mirafiori Sud. Dopo la pausa estiva, l'11 settembre, appuntamento all'Hub Cecchi Point (via Cecchi 17) per incontrare i residenti di quartieri Aurora, Vanchiglia, Sassi, Madonna del Pilone. Il 18 settembre, in +SpazioQuattro (via Saccarelli 18), si parlerà di San Donato, Campidoglio, Parella; il 25 settembre, alla Casa del Quartiere delle Vallette (piazzale Montale 18) si approfondiranno i temi cari a Borgo Vittoria, Madonna di Campagna, Lucento, Vallette); il 2 ottobre, infine, alla Fabbrica delle "e" (via Sestriere 34, ingresso da Binaria) si parlerà con gli abitanti di San Paolo, Cenisia, Pozzo Strada, Cit Turin, Borgata Lesna. Anche tutti gli appuntamenti autunnali saranno dalle ore 17.30 e termineranno intorno alle 19.

Il Piano Regolatore di Torino, che ha permesso la realizzazione della grande spina, da sud a nord della città, con l'interramento della ferrovia e la nascita di un nuovo sistema ferroviario cittadino, con nuove infrastrutture e quartieri residenziali di superficie, è adesso oggetto di revisione, per rispondere alle sfide dei prossimi decenni. Secondo l'Amministrazione Comunale, il Piano Regolatore deve "promuovere la riqualificazione della città, adattandola alle mutate condizioni economiche e sociali, che, mantenendo inalterata la dinamicità del distretto produttivo all'avanguardia, ha maturato una crescente attrazione in campo turistico e culturale e nella formazione universitaria". Una nuova Torino che sta nascendo e che è bene conoscere, dando magari il proprio contributo.

Tutti gli incontri sono realizzati con la collaborazione dell'Urban Lab e sono a ingresso libero. Se volete essere costantemente aggiornati sui Mercoledì del Piano, il link è www.torinosiprogetta.it


Commenti